Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

San Ginesio> Chiesa di San Tommaso e Barnaba (XIV°sec.)

La Chiesa dei Santi Tommaso e Barnaba venne eretta a partire dal 1339 e fino al 1365 dalla Confraternita dei Flagellati o Disciplinati di San Ginesio che ottennero il permesso dal Capitolo Vaticano di erigere una chiesa dedicata all’Apostolo Tommaso. Nel 1823 qui si istituì la Confraternita del Sacro Cuore di Gesù, detta anche dei […]

Continua a leggere

Ussita> Casali – Chiesa dei Santi Vincenzo ed Anastasio (XI°sec.)

Dalla Val Castoriana i monaci benedettini eutiziani, risalendo le più importanti vie di transito lungo le valli appenniniche, fondarono in un vasto territorio numerose celle eremitiche tra le quali quella dei Santi Vincenzo ed Anastasio ubicata nella frazione di Casali a soli 6 km da Ussita. Fu costruita in sostituzione dell’antico Eremo di Sant’Angelo di […]

Continua a leggere

Cessapalombo> Valle – Chiesa di San Vito (XVII°sec.)

In località Valle di Cessapalombo, anticamente chiamata Villa Vallis si trova la Chiesa di San Vito. La chiesa risulta essere menzionata la prima volta nella visita pastorale del vescovo Francesco Giusti di Camerino nel 1696. Altre notizie in merito non ve ne sono. Foto dal sito http://www.turismo.cessapalombo.sinp.net

Continua a leggere

Fiastra> Podalla – Chiesa di Santa Croce (XII°sec.)

Poco fuori l’abitato di Podalla sorge su di un promontorio al centro di una radura e circondata dalla vegetazione la Chiesa di Santa Croce. Notizie precise in merito alla sua edificazione non ve ne sono ma un antico documento ne attesta la sua esistenza già nel 1248. Edificata completamente in pietra presenta una facciata semplice […]

Continua a leggere

Montegallo> Rigo – Chiesa di San Giovanni Battista (XVI°sec.)

Situata nel centro di Rigo, si presenta in buono stato di conservazione la Chiesa di San Giovanni Battista del XVI° sec. dalla facciata semplice e lineare sormontata da un campanile a vela con 2 campane, ha un bel portale architravato con lunetta e al suo interno è conservata una pala d’altare del XVI° sec. raffigurante […]

Continua a leggere

Montegallo> Piano – Chiesa di San Lorenzo (XVI°sec.)

Passeggiando per il paese di Piano, andando alla scoperta di angoli nascosti, si giunge in Piazza Monsignor Luigi Sebastiani (1888-1976) e alla piccola e graziosa Chiesa di San Lorenzo anch’essa in sasso dalla semplice e spoglia facciata sormontata da un campanile. Osservandola con particolare angolazione, potrete vedere le due campane con il bellissimo sfondo del […]

Continua a leggere

Fiordimonte> Castello – Chiesa di Sant’Antonio (XIII°sec.)

In frazione Castello sorge la Chiesa di Sant’Antonio, edificata in stile romanico nel corso del XIII secolo ed è rivolta verso nord anzichè verso est per antiche esigenze di difesa. In seguito venne aperta una monofora verso est che illuminava l’altare a sottolineare il ricordo del Cristo che viene da oriente. La struttura esterna si […]

Continua a leggere

Montegallo> Propezzano – Chiesa di San Vito (XVI°sec.)

Isolata invece dall’agglomerato, su di un alto poggio di Propezzano, è stata eretta la Chiesa di San Vito del XVI° sec. dotata un tempo di una torre campanaria poi crollata. Tutta la struttura è stata sapientemente ristrutturata nel 2010 ed oggi rappresenta un vero splendore nel punto più alto del borgo. Ad oggi non disponiamo […]

Continua a leggere

Castelsantangelo sul Nera> Chiesa di Santo Stefano (XIII°sec.)

La Chiesa di Santo Stefano, edificata in stile romanico nel XIII secolo, ha subito negli anni alcuni rifacimenti, ultimo dei quali quello avvenuto dopo il 1700 nel quale venne completamente ricostruita la facciata principale. Presenta una solenne torre campanaria ben conservata, situata a lato del presbiterio e sulla fiancata laterale rimane la porta originaria a […]

Continua a leggere
Pagina 6 di 14« Prima...45678...Ultima »