Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Preci> Collescille – Chiesa di Santa Maria Assunta (XVI°sec.)

Lungo la via s’incontra la Chiesa di Santa Maria Assunta edificata nel XVI sec. e che, a causa delle violente e numerose scosse sismiche che nel settembre 1997 per giorni colpirono le Marche e l’Umbria, subì parecchi danni strutturali. La gravità della situazione richiese un consistente intervento di restauro che l’hanno portata ad avere l’aspetto […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Faete – Chiesa della Madonna della Neve (XV°sec.)

Vasti castagneti secolari sovrastano l’abitato di Faete e ne donano enorme pregio soprattutto nel periodo autunnale per la consueta raccolta delle castagne. Proprio in questa zona, risiede la Chiesa della Madonna della Neve offrendo uno splendido panorama nei pressi del cimitero del paese. La tradizione marchigiana vuole che le chiese, le cappelle e le edicole […]

Continua a leggere

Fiastra> Sant’Ilario – Chiesa di Sant’Ilario (XIX°sec.)

A pochi chilometri da Trebbio, si erge la Chiesa di Sant’Ilario presso l’omonimo borgo. Non siamo in possesso di notizie in merito alla sua edificazione ma, osservando le caratteristiche architettoniche esterne, è facilmente ipotizzabile che la chiesa sia stata costruita tra la fine del XIX e gli inizi del XX sec. Venne completamente costruita utilizzando […]

Continua a leggere

Castelsantangelo sul Nera> Chiesa di Santo Spirito (XVI°sec.)

La Chiesa di Santo Spirito, situata nella parte bassa di Castelsantangelo sul Nera, venne edificata sull’omonima piazza da cui prende il nome nel 1588, come da incisione scolpita sull’architrave del portale. Presenta una lunga facciata laterale su cui si aprono quattro monofore e due portali, al più piccolo dei quali si accede tramite dei gradini […]

Continua a leggere

Norcia> Legogne – Chiesa di San Martino (XVI°sec.)

Nella parte alta di Legogne, potrete vedere la Chiesa di San Martino del XVI sec., caratterizzata da una loggia pensile coperta a cui si accede attraverso una scalinata rifatta nel 1969. Sotto la loggia sono poste due porte che venivano utilizzate una dalle donne e l’altra dagli uomini per accedere alla chiesa; una di queste, […]

Continua a leggere

Montefortino> Chiesa di Sant’Agostino (XIII°sec.)

In Via dell’Ospedale, nel centro di Montefortino, si potrà ammirare la Chiesa di Sant’Agostino la cui origine, dagli elementi stilistici e costruttivi la si può far risalire al XIII sec. Il campanile invece, a pianta quadrata sormontato da una torretta a pianta ottagonale, venne eretto nel XVI sec. La chiesa venne edificata annessa al convento […]

Continua a leggere

Montegallo> Chiesa di Santa Maria in Lapide (VIII°sec.)

Lungo il corso del torrente Rio, il principale affluente del Fluvione, sorge l’antichissima Chiesa di Santa Maria in Lapide appartenuta alla prestigiosa Abbazia dei monaci di Farfa (una congregazione di monaci benedettini che prende il nome dall’omonimo fiume, il Farfa appunto, un affluente del fiume Tevere) era parte integrante di un complesso edilizio solo in […]

Continua a leggere

Amandola> San Lorenzo – Chiesa di San Lorenzo (XV°sec.)

Immersa nella natura sorge la piccola Chiesa di San Lorenzo la cui costruzione risale al XV sec. La chiesa risulta essere citata in un documento del 7 Aprile del 1489 e all’epoca ricadeva sotto la giurisdizione parrocchiale dell’Abbazia dei Santi Vitale e Ruffino. Le incurie del tempo e degli anni e non ultimo il terremoto […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Spelonga – Chiesa di Sant’Agata e la Bandiera della Battaglia di Lepanto (XV°sec.)

Il principale e più importante edificio religioso del paese di Spelonga è la Chiesa di Sant’Agata, edificata nella seconda metà del 1400 e situata al centro della piazza dell’abitato. A pianta rettangolare, presenta una facciata molto semplice con un portale in pietra arenaria ed elementi in stile rinascimentale, successivo all’epoca della costruzione della chiesa. Gran […]

Continua a leggere

Ussita> Sorbo – Cappella dei Santi Rocco e Sebastiano (XV°sec.)

In frazione Sorbo, a pochi chilometri da Ussita, sorge la Cappella dei Santi Rocco e Sebastiano. Venne eretta nel 1485 per implorare la fine di un’epidemia di peste che stava decimando ed affliggendo tutta la popolazione dei Comuni di Ussita, Visso e dintorni. Al suo interno è possibile ammirare una statua lignea del 1500 raffigurante […]

Continua a leggere

Visso> Chiesa di Santa Maria della Pieve (XIII°sec.)

A Visso, in Piazza dei Martiri Vissani, si erge imponente e maestosa la Collegiata di Santa Maria, edificata in stile gotico-romanico nel corso del XIII secolo su quella che in origine era una piccola pieve del 1143 a doppia navata e con campanile quadrato che, per dimensioni, era divenuta insufficiente per contenere i fedeli. La […]

Continua a leggere
Pagina 6 di 14« Prima...45678...Ultima »