Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Norcia> Aliena – Chiesa di Sant’Eutizio (XVI°sec.)

Nella frazione di Aliena troviamo, nel centro della piazza principale, la Chiesa di Sant’Eutizio la cui edificazione risale a prima dell’anno mille e che venne in seguito ricostruita tra il XVI ed il XVII sec. a causa del pessimo stato di conservazione in cui versava. Dall’aspetto imponente e maestosa, presenta una facciata semplice e lineare […]

Continua a leggere

Montegallo> Pistrino – Chiesa di Santa Lucia (XV°sec.)

Il piccolo nucleo abitativo di Pistrino, tutt’ora ben conservato, custodisce al suo interno la piccola e graziosa Chiesa di Santa Lucia di non nota origine ma che, da studi fatti, risultava essere già esistente nel XV° sec. Sulla facciata dalla forma asimmetrica con in cima un campanile a vela realizzato nel 1788 che regge tre […]

Continua a leggere

Norcia> Chiesa della Madonna Addolorata (XIII°sec.)

Adiacente il Palazzo si noterà la Chiesa della Madonna dell’Addolorata, chiamata anche Chiesa di San Filippo che, come tutti gli edifici cittadini, ha subito rimaneggiamenti e restauri effettuati dopo i terremoti che nei secoli hanno colpito tutta la zona. L’aspetto che oggi è possibile ammirare è frutto di un lavoro che risale alla fine del […]

Continua a leggere

Pievebovigliana> San Maroto – Chiesa di San Giusto (XI° sec.)

In frazione San Maroto sorge la Chiesa di San Giusto che venne fondata tra l’XI ed il XII secolo e considerata uno tra i più importanti monumenti romanici della regione. La sua particolare architettura a pianta circolare, di chiara derivazione romano-bizantina con quattro absidi laterali e sormontata da una cupola costruita senza centine di sostegno […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Spelonga – Chiesa di Sant’Agata e la Bandiera della Battaglia di Lepanto (XV°sec.)

Il principale e più importante edificio religioso del paese di Spelonga è la Chiesa di Sant’Agata, edificata nella seconda metà del 1400 e situata al centro della piazza dell’abitato. A pianta rettangolare, presenta una facciata molto semplice con un portale in pietra arenaria ed elementi in stile rinascimentale, successivo all’epoca della costruzione della chiesa. Gran […]

Continua a leggere

Norcia> Agriano – Chiesa di San Vito (X°sec.)

Alle porte del borgo di Agriano, sulla strada che da Norcia conduce a Cascia, si trova la Chiesa di San Vito. I primi documenti che parlano di questo luogo di culto, risalgono circa all’anno 1000 quando divenne, insieme ai terreni circostanti, possedimento dell’Abbazia di Farfa, ubicata in provincia di Rieti, per poi passare nel 1253, […]

Continua a leggere

Montefortino> Chiesa di San Francesco (XIV°sec.)

Costeggiando il lato est delle mura di Montefortino e percorrendo un breve tratto di strada statale, si giungerà alla Porta di Santa Lucia o Porta di Levante a cui si accede al centro storico. Risalendo il colle si giungerà al nucleo più antico dell’abitato dove si trova la quattrocentesca Chiesa di San Francesco che venne […]

Continua a leggere

Norcia> Chiesa di Sant’Agostino (XIV°sec.)

Salendo lungo via Mattia Amadio nel centro di Norcia, si arriva in Piazzetta Margherita su cui si affaccia la Chiesa di Sant’Agostino che venne costruita nel 1300. La facciata a capanna presenta un bel portale ogivale in stile gotico del XIV sec. con sopra una lunetta affrescata nel 1368 e raffigurante la Madonna con Bambino […]

Continua a leggere

Montegallo> Chiesa di Santa Maria in Lapide (VIII°sec.)

Lungo il corso del torrente Rio, il principale affluente del Fluvione, sorge l’antichissima Chiesa di Santa Maria in Lapide appartenuta alla prestigiosa Abbazia dei monaci di Farfa (una congregazione di monaci benedettini che prende il nome dall’omonimo fiume, il Farfa appunto, un affluente del fiume Tevere) era parte integrante di un complesso edilizio solo in […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Faete – Chiesa di San Matteo (XV°sec.)

Situata nella parte bassa del paese di Faete, troviamo la Chiesa di San Matteo che presumibilmente venne edificata tra il XV e il XVI secolo. Dall’aspetto piccolo ma ottimamente conservata l’interno si presenta a unica navata ed è possibile ammirare una tavola affrescata del XV secolo attribuita alla scuola umbro-marchigiana che raffigura Sant’Antonio da Padova. […]

Continua a leggere

Fiastra> Paninventre – Chiesa di Santa Lucia (XIX°sec.)

Nel piccolo abitato di Paninventre sorge la piccola e graziosa Chiesa di Santa Lucia di cui purtroppo non si hanno notizie in merito alla sua edificazione né tantomeno se qui ve ne fosse una preesistente. Dalle caratteristiche architettoniche che esternamente è possibile rilevare, si può ipotizzare che sia stata costruita nel XIX sec.

Continua a leggere

Norcia> San Pellegrino – Chiesa di Santa Giuliana (XV°sec.)

Poco fuori l’abitato di San Pellegrino, in aperta campagna ed a valle del paese, si trova la Chiesa di Santa Giuliana la cui costruzione risale al XV sec. e che venne utilizzata dai monaci benedettini e dai cappellani di San Giovanni di Norcia per celebrare le messe. Sul fianco sinistro sono osservabili due monofore romaniche […]

Continua a leggere

Montegallo> Astorara – Chiesa di Santa Liberata (XVI°sec.)

La chiesa da Astorara, intitolata alla patrona Santa Liberata, sorge dove si suppone vi fosse un piccolo oratorio che serviva da luogo di sepoltura già dal 1700. Date esatte sulla sua costruzione non ve ne sono ma riteniamo che possa appartenere al XVI°-XVII° sec. Di certo si sa che nel 1939 fu risistemata e negli […]

Continua a leggere

Amandola> Salvi – Chiesa di San Pietro in Castagna (XII°sec.)

Poco fuori l’abitato di Salvi si trova la Chiesa di San Pietro in Castagna, di cui non si hanno notizie certe sulla sua data di origine. Osservando però gli elementi che compongono la facciata, un arco a tutto sesto sormontato da un architrave ornato con figure degli apostoli scolpiti a bassorilievo ormai consumate dal tempo, […]

Continua a leggere

Norcia> Basilica di San Benedetto (XIII°sec.)

La Basilica di San Benedetto a Norcia fu eretta tra il 1290 ed il 1338 in stile romanico-gotico e sorge, secondo la tradizione cristiana, sulla casa natale del Santo. La struttura che oggi è possibile ammirare è il risultato di una serie di interventi costruttivi e di restauro avvenuti nel corso dei secoli, eseguiti soprattutto […]

Continua a leggere

Montemonaco> Chiesa di San Michele (XIV°sec.)

La Chiesa di San Michele si trova 1 km fuori dall’abitato di Montemonaco, in direzione di Montefortino. Edificata in stile romanico oggi è sconsacrata ed informazioni permettono di risalire alla sua origine nel XIV° sec. Ad oggi non disponiamo di ulteriori informazioni in merito.

Continua a leggere

Montegallo> Corbara – Chiesa di Santa Germana (XVI°sec.)

Nella piccola frazione di Corbara, lungo la strada che costeggia il torrente Rio, sorge la Chiesa vecchia di Santa Germana le cui origini risalgono al XVI°-XVII° sec. La sua estrema vicinanza a Collicello, distante soltanto 200 mt, portano a trattare le due realtà come una unica tanto che questa risulta essere la chiesa di riferimento per […]

Continua a leggere
Pagina 6 di 14« Prima...45678...Ultima »