fbpx

Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Montegallo> Rigo – Chiesa di San Giovanni Battista (XVI°sec.)

Situata nel centro di Rigo, si presenta in buono stato di conservazione la Chiesa di San Giovanni Battista del XVI° sec. dalla facciata semplice e lineare sormontata da un campanile a vela con 2 campane, ha un bel portale architravato con lunetta e al suo interno è conservata una pala d’altare del XVI° sec. raffigurante […]

Continua a leggere

Visso> Riofreddo – Chiesa di San Lorenzo (XIII°sec.)

La costruzione della Chiesa di San Lorenzo, che sorge a Visso in frazione Riofreddo, risale al XIII secolo. Nel 1535 la chiesa subì un attento ed accurato intervento restaurativo nel quale vennero ricostruiti il prospetto principale ed il campanile a vela, fu sostituita la pavimentazione originaria e la data del restauro venne incisa sullo stipite […]

Continua a leggere

Castelsantangelo sul Nera> Chiesa di San Sebastiano (XVI°sec.)

La Chiesa di San Sebastiano, che si trova in Piazza del Ponte, la piazza principale del paese, venne costruita in stile romanico nel XVI secolo su progetto dell’Architetto Pietro da Tolentino come oratorio per la Confraternita della Misericordia che in parte ne finanziò la costruzione (come riportato nell’incisione posta sull’architrave del portale su cui si […]

Continua a leggere

Castelsantangelo sul Nera> Gualdo – Chiesa di Santa Croce (XVII°sec.)

La Chiesa di Santa Croce, ubicata sulla strada principale in località Gualdo di Castelsantangelo sul Nera, sembra risalire al XVII secolo, anche se alcuni elementi architettonici farebbero presupporre una sua datazione più antica. Si presume che in origine qui vi fosse una edicola successivamente ingrandita. A causa delle violenti scosse di terremoto del 26 settembre […]

Continua a leggere

Pievebovigliana> Isola – Chiesa di San Giovanni (XIV°sec.)

In frazione Isola si erge la Chiesa di San Giovanni, edificata nel XIV secolo in stile medievale. Il complesso si presenta a pianta circolare con 4 cappelle ed una cupola ed all’interno conserva vari affreschi databili tra il XIV ed il XV secolo tra cui, nel pilone dell’arco centrale, frammenti di una Crocifissione trecentesca. Esternamente […]

Continua a leggere

Castelsantangelo sul Nera> Gualdo – Chiesa di Santa Maria della Piazza (XVI°sec.)

La costruzione della Chiesa di Santa Maria della Piazza, ubicata alla fine dell’abitato di Gualdo di Castelsantangelo sul Nera (Loc. Spina), potrebbe risalire alla fine del XVI secolo. L’affresco esterno, dedicato a Santa Lucia, risale invece al 1620. Nel 1775 la chiesa venne completamente trasformata, come attestato da un’iscrizione riportata sull’architrave del portale. Nel 1868 […]

Continua a leggere

Montemonaco> Foce – Chiesa di San Bartolomeo (XIV°sec.)

Delle due antiche chiese che sorgevano a Foce di Montemonaco, oggi rimane solo quella di San Bartolomeo forse sorta sulle rovine di un antico eremo o abbazia e che fu restaurata da Don Basilio Brunori, parroco e combattente di inizio secolo, caduto nella grande guerra e decorato di due medaglie al valore militare. Qui a […]

Continua a leggere

Montefortino> Rubbiano – Chiesa di Santa Croce (XVIII°sec.)

La frazione di Rubbiano, in dialetto locale “lu Fià”, è situata alle pendici del Monte Zampa, immersa in una natura incontaminata, contornata dal Monte Priora ed il Monte Sibilla. In posizione leggermente decentrata rispetto all’abitato sorge la Chiesa di Santa Croce la cui costruzione risale al XVIII secolo. In origine il paese era dotato di […]

Continua a leggere

Preci> Acquaro – Chiesa di Santa Maria del Rosario (XVI°sec.)

Il borgo di Acquaro si presenta piccolo e piuttosto compatto con abitazioni addossate le une alle altre e una via principale che lo attraversa interamente. Salendo fino alla vecchia porta di accesso si può incontrare la Chiesa di Santa Maria del Rosario che assunse l’aspetto che è possibile vedere oggi nel XVI sec. ma, dagli […]

Continua a leggere

Norcia> Chiesa del Crocifisso (XVI°sec.)

Poco oltre Piazza Palatina, a ridosso delle mura di Norcia, sorge la Chiesa del Crocifisso che venne completamente ricostruito nel XVIII sec., ed a questo periodo risale anche il campanile a vela. L’origine del nome della Chiesa deriva dal miracoloso ritrovamento di un pregevole Crocifisso ligneo del XVI sec. sotto le macerie di un terremoto […]

Continua a leggere

Ussita> Vallestretta – Chiesa di Santa Reparata (XVII°sec.)

La frazione di Vallestretta, ubicata sulla strada che conduce al Santuario del Macereto, prima del 1590 possedeva una piccola Chiesa intitolata a Santa Mariola. A seguito di una terribile alluvione la chiesa venne completamente distrutta e gli abitanti decisero di ricostruirne un’altra più a monte intitolandola a Santa Reparata. Anch’essa subì un’alluvione nel 1604 ma, […]

Continua a leggere

Fiordimonte> Alfi – Chiesa di San Marco (XIII°sec.)

Affacciata sulla piazzetta della piccola frazione di Alfi, a Fiordimonte, sorge la Chiesa di San Marco che venne edificata nel corso del XIII secolo. Così come altre chiese e cappelle del territorio, la Chiesa di San Marco dipese per secoli dalla pieve di Bovigliano (oggi Pievebovigliana) il cui pievano aveva il potere di scegliere il […]

Continua a leggere
Pagina 1 di 1412345...10...Ultima »