fbpx

Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Montegallo> Corbara – Chiesa di Santa Germana (XVI°sec.)

Nella piccola frazione di Corbara, lungo la strada che costeggia il torrente Rio, sorge la Chiesa vecchia di Santa Germana le cui origini risalgono al XVI°-XVII° sec. La sua estrema vicinanza a Collicello, distante soltanto 200 mt, portano a trattare le due realtà come una unica tanto che questa risulta essere la chiesa di riferimento per […]

Continua a leggere

Visso> Chiesa del Santissimo Crocifisso (XIV°sec.)

A Visso, in Via Pontelato, è possibile ammirare la Chiesa del Santissimo Crocifisso risalente al XIV secolo che venne completamente ricostruita nel corso del XV secolo quando le clarisse vi costruiscono accanto il loro monastero. Nel 1501 le Clarisse abbandonarono il complesso per trasferirsi nel nuovo insediamento di Santa Chiara. Da documenti del 1338 si […]

Continua a leggere

San Ginesio> Monastero – Santuario di San Liberato (XII°sec.)

Nascosto tra le selve del Monte Ragnolo, a 750 mt. di altitudine, in un luogo dove fede e bellezze naturalistiche si sposano alla perfezione, sorge il Santuario di San Liberato, raggiungibile percorrendo la strada che conduce a Sarnano. Qui già nel 1230 esisteva un romitorio chiamato Eremo di Monte Santa Maria che ospitava i frati […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Faete – Chiesa di San Matteo (XV°sec.)

Situata nella parte bassa del paese di Faete, troviamo la Chiesa di San Matteo che presumibilmente venne edificata tra il XV e il XVI secolo. Dall’aspetto piccolo ma ottimamente conservata l’interno si presenta a unica navata ed è possibile ammirare una tavola affrescata del XV secolo attribuita alla scuola umbro-marchigiana che raffigura Sant’Antonio da Padova. […]

Continua a leggere

Montegallo> Piano – Chiesa di San Lorenzo (XVI°sec.)

Passeggiando per il paese di Piano, andando alla scoperta di angoli nascosti, si giunge in Piazza Monsignor Luigi Sebastiani (1888-1976) e alla piccola e graziosa Chiesa di San Lorenzo anch’essa in sasso dalla semplice e spoglia facciata sormontata da un campanile. Osservandola con particolare angolazione, potrete vedere le due campane con il bellissimo sfondo del […]

Continua a leggere

Norcia> Aliena – Chiesa di Sant’Eutizio (XVI°sec.)

Nella frazione di Aliena troviamo, nel centro della piazza principale, la Chiesa di Sant’Eutizio la cui edificazione risale a prima dell’anno mille e che venne in seguito ricostruita tra il XVI ed il XVII sec. a causa del pessimo stato di conservazione in cui versava. Dall’aspetto imponente e maestosa, presenta una facciata semplice e lineare […]

Continua a leggere

Montefortino> Chiesa di Santa Maria delle Grazie o Madonna del Fonte (XVII°sec.)

Presso i giardini pubblici di Montefortino sorge la Chiesa di Santa Maria delle Grazie, conosciuta anche come Chiesa della Madonna della Fonte, edificata nel 1647, come riportato inciso sull’architrave dell’ingresso laterale di sinistra. In origine qui vi era una fonte ed un’edicola votiva (piccolo santuario) all’interno della quale era collocata un’immagine della Vergine con Bambino […]

Continua a leggere

Fiordimonte> Taro – Chiesa di Monte Aguzzo (XVI°sec.)

Sul valico sopra Taro, è possibile ammirare la Chiesa della Madonna di Monte Aguzzo. La chiesa è detta anche Santa Maria del Piano. Fu eretta per devozione su un terreno concesso dal capitolo lateranense al confine tra le comunità di Fiordimonte e Appennino (oggi Pieve Torina). Fu da sempre unita alla chiesa della frazione di […]

Continua a leggere

Ussita> Tempori – Chiesa della Madonna dell’Immacolata dell’Istituto Orfanotrofio “Francesco Arsini” (XX°sec.)

La Chiesa della Madonna dell’Immacolata fa parte del complesso dell’Orfanotrofio, situato nella piccola frazione di Tempori a soli 3 km da Ussita, voluto e finanziato nel 1912 da Francesco Arsini per accogliere ed educare bambine povere e/o rimaste orfane. Tutto il complesso fu realizzato su progetto dell’Architetto Biscarini di Perugia e, per oltre mezzo secolo, […]

Continua a leggere

Amandola> Casalicchio – Chiesa della Sacra Famiglia (XVIII°Sec)

Nell’abitato di Casalicchio si trova la piccola Chiesa della Sacra Famiglia che purtroppo non versa in un buon stato di conservazione. Notizie certe sulla sua edificazione non ve ne sono ma si presume che la data 1781, riportata sulla  lapide esposta sopra il portale d’ingresso, rappresenti la sua costruzione. Si  è riusciti a risalire invece […]

Continua a leggere

Amandola> Verri – Chiesa del Sacro Cuore di Gesù (XIX°sec.)

Appena entrati nell’abitato di Verri noterete la piccola e graziosa Chiesa del Sacro Cuore di Gesù sulle cui origini non si hanno molte notizie. Si sa che fu costruita in epoca tardo medievale per iniziativa della famiglia Corazza e che solo nel 1807 venne dedicata al Sacro Cuore di Gesù. Oggi, purtroppo, non si presenta […]

Continua a leggere

San Ginesio> Chiesa di Santa Maria Assunta (XI°sec.)

La Chiesa di Santa Maria Assunta, detta anche Collegiata, venne costruita nell’XI secolo sul luogo nel quale sorgeva una cappella paleocristiana che la tradizione vuole fosse dedicata a San Ginesio e le cui tracce sono costituite dall’edicola a destra del portale, dove si ritiene fosse dipinta un’immagine del santo. Nei secoli subì numerose modifiche e […]

Continua a leggere

Preci> Corone – Chiesa di Sant’Antonio Abate (XVI°sec.)

Al centro del paese, sulla piazza principale, si affaccia la Chiesa di Sant’Antonio Abate risalente al XVI sec. Si tratta di un edificio che venne costruito completamente in sasso ma la facciata in epoca più recente ha subito dei rimaneggiamenti ed è stata ricoperta di listelli di mattoni rossi che le donano un caldo impatto […]

Continua a leggere

Norcia> Campi – Chiesa della Madonna della Piazza (XIV°sec.)

A poca distanza dalla Chiesa di Sant’Andrea si trova la Chiesa della Madonna della Piazza che venne fondata nel 1351. Essa nel XV sec. era anche chiamata Chiesa di Santa Maria della Misericordia ed aveva annesso un ospedale. Risulta essere addossata alle abitazioni e poco riconoscibile ma il piccolo campanile a vela ne permette la […]

Continua a leggere
Pagina 1 di 1412345...10...Ultima »