Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Norcia> Aliena – Chiesa di Sant’Eutizio (XVI°sec.)

Nella frazione di Aliena troviamo, nel centro della piazza principale, la Chiesa di Sant’Eutizio la cui edificazione risale a prima dell’anno mille e che venne in seguito ricostruita tra il XVI ed il XVII sec. a causa del pessimo stato di conservazione in cui versava. Dall’aspetto imponente e maestosa, presenta una facciata semplice e lineare […]

Continua a leggere

Castelsantangelo sul Nera> Gualdo – Chiesa di Santa Croce (XVII°sec.)

La Chiesa di Santa Croce, ubicata sulla strada principale in località Gualdo di Castelsantangelo sul Nera, sembra risalire al XVII secolo, anche se alcuni elementi architettonici farebbero presupporre una sua datazione più antica. Si presume che in origine qui vi fosse una edicola successivamente ingrandita. A causa delle violenti scosse di terremoto del 26 settembre […]

Continua a leggere

San Ginesio> Chiesa di Santa Maria in Vepretis (XII°sec.)

Non si hanno notizie certe in merito alla costruzione della Chiesa di Santa Maria in Vepretis con l’annesso monastero, di cui si hanno notizie fin dal 1290 ed all’interno del quale oggi ha sede la Residenza Sanitaria per Anziani. Molti furono gli ordine religiosi che si succedettero all’interno del convento, dai monaci cistercensi ai benedettini, […]

Continua a leggere

Montefortino> Chiesa di Sant’Agostino (XIII°sec.)

In Via dell’Ospedale, nel centro di Montefortino, si potrà ammirare la Chiesa di Sant’Agostino la cui origine, dagli elementi stilistici e costruttivi la si può far risalire al XIII sec. Il campanile invece, a pianta quadrata sormontato da una torretta a pianta ottagonale, venne eretto nel XVI sec. La chiesa venne edificata annessa al convento […]

Continua a leggere

Cessapalombo> Chiesa di Sant’Andrea (XIV° sec.)

La Chiesa di Sant’Andrea, la parrocchiale di Cessapalombo, venne edificata nel XIV secolo e si trova nella piazza principale del piccolo borgo. Dai documenti dell’epoca è definita “ecclesia castri”, ossia chiesa interna al Castello, probabilmente coeva alla fortezza eretta nel 1266. Dal 1694 venne citata anche come “pievania” in sostituzione della Chiesa di Santa Maria […]

Continua a leggere

Preci> Saccovescio – Chiesa di Santo Spes (XIV°sec.)

Poco fuori il centro abitato, in direzione di Borgo di Preci, sorge la Chiesa di Santo Spes, la più antica della frazione e dedicata al fondatore della vita eremitica e monastica che intorno al V sec. si insediò su queste terre e che fondò intorno al 450 un monastero a Campi, vicino a Norcia. La […]

Continua a leggere

Montegallo> Astorara – Chiesa di Santa Liberata (XVI°sec.)

La chiesa da Astorara, intitolata alla patrona Santa Liberata, sorge dove si suppone vi fosse un piccolo oratorio che serviva da luogo di sepoltura già dal 1700. Date esatte sulla sua costruzione non ve ne sono ma riteniamo che possa appartenere al XVI°-XVII° sec. Di certo si sa che nel 1939 fu risistemata e negli […]

Continua a leggere

Amandola> Chiesa di San Bernardino e Convento dei Cappuccini (XVII°sec.)

Percorrendo via Marconi ad Amandola, raggiungerete la Chiesa di San Bernardino con l’annesso Convento dei Cappuccini. Nel territorio l’Ordine dei Frati Cappuccini era presente fin dal 1540 quando una delibera del Comune sanciva che bisognava accogliergli onorevolmente offrendo loro ospitalità. Il Comune infatti nel 1623 concesse ai frati di stabilirsi in una piccola chiesetta che […]

Continua a leggere

Amandola> Paterno – Chiesa di San Michele Arcangelo (XIX°sec.)

In località Paterno, nei pressi della strada principale che scorre lungo la vallata troviamo, circondata dagli alberi, la piccola e graziosa Chiesa di San Michele Arcangelo che, dagli elementi stilistici ed architettonici che si possono osservare, risulta essere stata edificata nel XIX sec. Appartenne sempre alla giurisdizione dell’Abbazia dei Santi Vincenzo ed Anastasio sita nelle […]

Continua a leggere

Norcia> Chiesa di Sant’Agostino (XIV°sec.)

Salendo lungo via Mattia Amadio nel centro di Norcia, si arriva in Piazzetta Margherita su cui si affaccia la Chiesa di Sant’Agostino che venne costruita nel 1300. La facciata a capanna presenta un bel portale ogivale in stile gotico del XIV sec. con sopra una lunetta affrescata nel 1368 e raffigurante la Madonna con Bambino […]

Continua a leggere

Fiordimonte> Villanova – Chiesa di San Sebastiano (XV°sec.)

In frazione Villanova di Fiordimonte, in posizione seminascosta e sottostrada, sorge la Chiesa di San Sebastiano che venne edificata nel XV secolo. L’edificio in pietra presenta due belle porte di ingresso ad arco e, nell’angolo sud-est è possibile ammirare un piccolo campanile a vela risalente al Sette-Ottocento il cui peso è sostenuto dal grosso muro […]

Continua a leggere

Cessapalombo> Grotta dei Frati

Sui Monti Sibillini vi sono numerose grotte che nell’antichità venivano utilizzate a scopo eremitico dai monaci o dai frati. Qui nel comprensorio di Fiastra, sul versante sud del Monte Fiegni, su una parete rocciosa sovrastante le Gole del Fiastrone, si trova la Grotta dei Frati, un complesso di tre grotte di origine carsica formatesi a […]

Continua a leggere
Pagina 1 di 1412345...10...Ultima »