fbpx

Le Meraviglie dei Monti Sibillini

In questa sezione potete trovare tutte le “Meraviglie dei Monti Sibillini“, una raccolta di punti assolutamente da visitare durante il vostro viaggio nel territorio Umbro-Marchigiano.

Chiese, Eremi, Laghi, Monti, Sentieri, Paesaggi e antichi Ruderi tra i più rappresentativi in grado di lasciarvi un ricordo indelebile della vostra vacanza.

Lavoriamo per implementare sempre di più questa area tematica.

In Vetrina:

Agriturismo Santa Lucia dei Sibillini a Montefortino

Calendario 2019 dei Monti Sibillini      Lavanda dei Sibillini di Montegallo sui Monti Sibillini

     

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Norcia> Campi – Chiesa di San Salvatore (XII°sec.)

Ai margini della strada principale ed addossata al cimitero di Campi, sorge la Chiesa di San Salvatore. Edificata intorno al 1100 con il nome di Pieve di Santa Maria ed alle dipendenze dell’Abbazia di Sant’Eutizio di Preci, venne ceduta alla comunità di Campi alla fine del 1400 assumendo l’attuale nome. Osservando la facciata si potranno […]

Continua a leggere

Preci> Presentazione del Comune

Preci è un comune della provincia di Perugia situato nell’Appennino umbro a circa 600 mt. s.l.m. all’interno del territorio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Precisamente dista 73 km da Ascoli Piceno, 235 km dal casello autostradale di Cesena Nord, 94 km da Perugia, 178 km da Roma, 106 km dal casello autostradale di San […]

Continua a leggere

Visso> Macereto – Santuario del Macereto (XIV°sec.)

Il Santuario del Macereto è un complesso religioso che sorge su di un altopiano del versante occidentale dei Monti Sibillini a pochi chilometri da Visso, a circa 1.000 mt. di altitudine sul luogo nel quale, secondo la tradizione, il 12 agosto del 1359 un mulo che trasportava da Ancona al Regno di Napoli un simulacro […]

Continua a leggere

San Ginesio> Monastero – Santuario di San Liberato (XII°sec.)

Nascosto tra le selve del Monte Ragnolo, a 750 mt. di altitudine, in un luogo dove fede e bellezze naturalistiche si sposano alla perfezione, sorge il Santuario di San Liberato, raggiungibile percorrendo la strada che conduce a Sarnano. Qui già nel 1230 esisteva un romitorio chiamato Eremo di Monte Santa Maria che ospitava i frati […]

Continua a leggere

Montemonaco> Museo della Sibilla

Il Museo della Sibilla si trova presso Villa Curi nel pieno centro storico di Montemonaco e si presenta diviso in sezioni contraddistinte che ripercorrono la storia attraverso testimonianze artistiche, culturali e storiche del luogo come libri e pergamene raccontando “momenti di vita”. Al suo interno è custodita la “Grande Pietra”, frutto del ritrovamento nei pressi […]

Continua a leggere

San Ginesio> Chiesa di Santa Maria Assunta (XI°sec.)

La Chiesa di Santa Maria Assunta, detta anche Collegiata, venne costruita nell’XI secolo sul luogo nel quale sorgeva una cappella paleocristiana che la tradizione vuole fosse dedicata a San Ginesio e le cui tracce sono costituite dall’edicola a destra del portale, dove si ritiene fosse dipinta un’immagine del santo. Nei secoli subì numerose modifiche e […]

Continua a leggere

Ussita> Presentazione del Comune

Ussita (Ùssita) è un comune di 437 abitanti della provincia di Macerata nelle Marche. Ussita è un comune sparso; la sede comunale è situata in località Fluminata. La storia di Ussita è legata a quella di Visso di cui era la più importante delle cinque “guaite” che nel XIII secolo, svincolatesi dall’autorità dei feudatari, entrarono […]

Continua a leggere

Ussita> Frontignano da vivere in Estate e in Inverno

Frontignano, è un agglomerato turistico sito a oltre 1.300 mt. di altitudine sulla strada che collega il borgo di Ussita a Castelsantangelo sul Nera. La splendida cornice del Parco Nazionale dei Monti Sibillini regala un paesaggio di impagabile bellezza ed il panorama che da qui si può godere è notevole ed affascinante con l’imponente Monte […]

Continua a leggere

Pievebovigliana> Presentazione del Comune

Pievebovigliana è un comune di 895 abitanti della provincia di Macerata nelle Marche. Frazioni e Borghi nel Comune di Pievebovigliana: Campi, Capodacqua, Colle San Benedetto, Cupa, Fiano, Frontillo, Gallazzano, Isola, Roccamaia, San Giustoa Luoghi d’Interesse nel Comune di Pievebovigliana: Museo “Raffaele Campelli” Castello dei Conti di San Maroto (ruderi) Castello di Beldiletto Chiesa di San […]

Continua a leggere

Acquacanina> Presentazione del Comune

Acquacanina, situato in provincia di Macerata, è il comune meno popolato della Regione Marche e si trova a 740 mt. s.l.m. all’interno del territorio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. E’ un comune sparso composto da una serie di piccoli abitati poste sulle pendici occidentali del Monte Ragnolo e la sua sede comunale si trova […]

Continua a leggere

Ussita> Calcara – Cascata delle Callarelle

Ad Ussita è possibile visitare la Cascata delle Callarelle, raggiungibili dopo aver percorso un sentiero pianeggiante e privo di particolari difficoltà che in meno di un’ora di cammino vi porterà in questo piccolo e grazioso luogo che vale la pena di visitare. Gli scorci panoramici che si incontrano lungo il percorso e che è possibile […]

Continua a leggere

Montegallo> Fonditore – Casa Natale del Beato Marco

Fonditore è una piccola frazione che sorge a circa 769 mt. s.l.m. distante solamente 4 km dal Capoluogo. Qui ha sede la casa natale del Beato Marco da Montegallo (Montegallo 19 marzo 1425 – Vicenza, 19 marzo 1496) noto medico e predicatore. Figlio del feudatario Chiaro de Marchi che qui si trasferì con la famiglia […]

Continua a leggere

Visso> Presentazione del Comune

Visso è un comune di 1.238 abitanti della provincia di Macerata nelle Marche. Già 907 anni prima di Roma si hanno notizie di un villaggio chiamato Vicus Elacensis alla confluenza dei fiumi Ussita e Nera. Nel 576 Visso passò sotto il ducato di Spoleto per via dei Longobardi che intorno al 575 avevano occupato quelle […]

Continua a leggere

Montemonaco> Tofe – Chiesa di Santa Maria in Casilicchio (XIII°sec.)

A Tofe, possiamo trovare la Chiesa di Santa Maria in Casilicchio del XIII° sec. Durante il Medioevo, Santa Maria in Casilicchio fu sottoposta alla Pieve di Sant’Angelo in Montespino, presso Montefortino a differenza delle chiese di San Giorgio all’Isola e di San Lorenzo in Vallegrascia, che furono possedimenti farfensi. Fin dal Quattrocento ebbe un’importanza notevole […]

Continua a leggere

Visso> Museo Civico Diocesano

All’interno della Chiesa di Sant’Agostino, edificata in stile gotico nel XIV secolo ed oggi sconsacrata, dal 1983 è ospitato il Museo Civico e Diocesano. Allestito all’interno di 8 stanze sono esposte oltre 200 opere d’arte di carattere sacro tra cui reliquiari, candelieri, argenterie, croci astili, paramenti sacrali, statue lignee, tele e quadri tutte provenienti dal […]

Continua a leggere

Bolognola> Pintura da vivere in estate e in inverno

Pintura è un piccolo gruppo di case che sorge a 1.340 mt. s.l.m. distante solamente 4 km da Bolognola. Incastonata nell’alta Valle del Fiastrone, è una nota località sia estiva che invernale dove è possibile praticare sport ed escursioni in tutto il periodo dell’anno. Il panorama che si può ammirare è suggestivo e da lasciare […]

Continua a leggere
Pagina 2 di 612345...Ultima »