Le Meraviglie dei Monti Sibillini

In questa sezione potete trovare tutte le “Meraviglie dei Monti Sibillini“, una raccolta di punti assolutamente da visitare durante il vostro viaggio nel territorio Umbro-Marchigiano.

Chiese, Eremi, Laghi, Monti, Sentieri, Paesaggi e antichi Ruderi tra i più rappresentativi in grado di lasciarvi un ricordo indelebile della vostra vacanza.

Lavoriamo per implementare sempre di più questa area tematica.

In Vetrina:

Agriturismo Santa Lucia dei Sibillini a Montefortino

Calendario 2018 dei Monti Sibillini      Lavanda dei Sibillini di Montegallo sui Monti Sibillini

     

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Cessapalombo> Montalto – Il Giardino delle Farfalle

In frazione Montalto di Cessapalombo (MC) si trova il Giardino delle Farfalle, creato con lo scopo di far conoscere il ciclo vitale che esse devono compiere per diventare tali, dando inoltre la possibilità di poterle osservare in assoluta libertà che, con i colori accesi delle loro ali, si librano nell’aria volando di fiore in fiore. […]

Continua a leggere

Fiastra> Le Lame Rosse

Le Lame Rosse sono delle gole di impareggiabile bellezza che l’impetuosità delle acque, del vento e della neve, ha scavato nei secoli lasciando dietro di sé torrioni, guglie di roccia rossa ed accumuli di ghiaia a forma di fungo alti decine di metri. Questi pinnacoli sembrano essere a protezione di un angusto passaggio che sfocia […]

Continua a leggere

Pievebovigliana> Museo Civico, Archeologico e Storico presso Palazzo Comunale

All’interno del Palazzo Comunale di Pievebovigliana è ospitato un complesso museale suddiviso in sezioni ben distinte che raccoglie il Museo Archeologico “Valerio Cianfarani”, il Museo Civico “Raffaele Campelli”, il Museo Storico del Territorio, la Collezione di xilografie di Maria Ciccotti e la Raccolta Gino Marotta. Nella sezione archeologica sono state raccolte numerose opere e reperti […]

Continua a leggere

Fiordimonte> Presentazione del Comune

Fiordimonte è un comune di 227 abitanti della provincia di Macerata nelle Marche. Fiordimonte è un comune sparso; la sede comunale è situata in località Valle e Castello. Frazioni e Borghi nel Comune di Fiordimonte: Alfi, Arciano, Castello, Marzoli, Nemi, Petrignano, Taro, Valle, Vico di Sotto, Vico di Sopra, Villanova di Sotto, Villanovadi Sopra Luoghi […]

Continua a leggere

Visso> Presentazione del Comune

Visso è un comune di 1.238 abitanti della provincia di Macerata nelle Marche. Già 907 anni prima di Roma si hanno notizie di un villaggio chiamato Vicus Elacensis alla confluenza dei fiumi Ussita e Nera. Nel 576 Visso passò sotto il ducato di Spoleto per via dei Longobardi che intorno al 575 avevano occupato quelle […]

Continua a leggere

Amandola> Presentazione del Comune

Amandola è un comune della provincia di Fermo situato nell’Appennino marchigiano a 500 mt. s.l.m. all’interno del territorio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Precisamente dista 104 km da Ancona, 41 km da Ascoli Piceno, 48 km da Fermo, 52 km dal casello autostradale di Pedaso e 215 km da Roma confinando con le vicine […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Itinerario del Monte Vettore da Forca di Presta

04/06/2018 – ATTENZIONE: Controllate lo stato di apertura delle strade dalla mappa del Parco aggiornata >> Vai a Controllare Ubicazione: Forca di Presta (AP) Lunghezza del Percorso: circa 10 km (Andata e Ritorno) Altitudine: da mt. 1.535 a 2.476 s.l.m. Difficoltà del percorso: Impegnativo. Per escursionisti Durata del Percorso: 3h circa (Andata) + 2h circa […]

Continua a leggere

Fiastra> Presentazione del Comune

Fiastra è un comune della provincia di Macerata situato nell’Appennino marchigiano a 730 mt. s.l.m. all’interno del territorio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Fiastra è chiamato comune sparso e la sua sede comunale è situata nella frazione di Trebbio. Precisamente dista 52 km da Macerata, 74 km dal casello autostradale di Civitanova Marche, 97 […]

Continua a leggere

Preci> Presentazione del Comune

Preci è un comune della provincia di Perugia situato nell’Appennino umbro a circa 600 mt. s.l.m. all’interno del territorio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Precisamente dista 73 km da Ascoli Piceno, 235 km dal casello autostradale di Cesena Nord, 94 km da Perugia, 178 km da Roma, 106 km dal casello autostradale di San […]

Continua a leggere

Visso> Macereto – Santuario del Macereto (XIV°sec.)

Il Santuario del Macereto è un complesso religioso che sorge su di un altopiano del versante occidentale dei Monti Sibillini a pochi chilometri da Visso, a circa 1.000 mt. di altitudine sul luogo nel quale, secondo la tradizione, il 12 agosto del 1359 un mulo che trasportava da Ancona al Regno di Napoli un simulacro […]

Continua a leggere

Fiastra> Fiegni – Santuario del Beato Ugolino (XII°sec.)

Su di un promontorio che nelle antiche scritture era denominato Valle Segge, derivante dal termine seggio o seggiola, per via dello splendido panorama che da qui si poteva e si può tutt’oggi ammirare, si erge con tutta la sua maestosità il Santuario del Beato Ugolino assieme alla canonica ed alla casa colonica che si trovano […]

Continua a leggere

Visso> Museo Civico Diocesano

All’interno della Chiesa di Sant’Agostino, edificata in stile gotico nel XIV secolo ed oggi sconsacrata, dal 1983 è ospitato il Museo Civico e Diocesano. Allestito all’interno di 8 stanze sono esposte oltre 200 opere d’arte di carattere sacro tra cui reliquiari, candelieri, argenterie, croci astili, paramenti sacrali, statue lignee, tele e quadri tutte provenienti dal […]

Continua a leggere

Norcia> Campi – Chiesa di San Salvatore (XII°sec.)

Ai margini della strada principale ed addossata al cimitero di Campi, sorge la Chiesa di San Salvatore. Edificata intorno al 1100 con il nome di Pieve di Santa Maria ed alle dipendenze dell’Abbazia di Sant’Eutizio di Preci, venne ceduta alla comunità di Campi alla fine del 1400 assumendo l’attuale nome. Osservando la facciata si potranno […]

Continua a leggere

San Ginesio> Chiesa di San Francesco (XI°sec.)

L’origine della Chiesa di San Francesco che si erge in contrada Capocastello, raggiungibile dopo aver imboccato la via diretta al Colle Ascarano, risale alla metà dell’XI secolo ed in origine era dedicata a San Pietro. Venne retta dai Monaci Benedettini di Santa Maria dell’Isola (oggi trasformata in Monastero). che la cedettero nel 1216 ai Frati […]

Continua a leggere

Montemonaco> Foce – La Grande Piana della Gardosa

Il territorio è dei più imponenti del Comune di Montemonaco tanto da richiamare a sè migliaia di persone tutti gli anni. Foce di Montemonaco, è un antico villaggio di pastori è incastonato in una vallata tra la catena del Monte Vettore e quella del Monte Sibilla, leggendaria montagna che ha richiamato l’attenzione di esploratori e […]

Continua a leggere

Comunanza> Presentazione del Comune

Comunanza è un comune di 3.226 abitanti della provincia di Ascoli Piceno nelle Marche. Comunanza è posta in una valle dove scorre il fiume Aso; da qui sono visibili i maestosi monti Sibillini che sono facilmente raggiungibili. Ha l’aspetto di un caratteristico borgo medievale e sorge lungo il fiume Aso. Scavi archeologici, in prossimità di […]

Continua a leggere

San Ginesio> Monastero – Santuario di San Liberato (XII°sec.)

Nascosto tra le selve del Monte Ragnolo, a 750 mt. di altitudine, in un luogo dove fede e bellezze naturalistiche si sposano alla perfezione, sorge il Santuario di San Liberato, raggiungibile percorrendo la strada che conduce a Sarnano. Qui già nel 1230 esisteva un romitorio chiamato Eremo di Monte Santa Maria che ospitava i frati […]

Continua a leggere

Norcia> Nottoria – La Grande Quercia Plurisecolare

In posizione leggermente spostata dal paese, sulla strada che da Nottoria porta a Frascaro, si erge solitaria e silenziosa la più grande quercia plurisecolare di tutto il comprensorio. Di straordinarie dimensioni, ha un’altezza di 22 mt., una circonferenza del tronco di 5,10 mt. mentre quella della sua chioma arriva a superare i 30 mt. E’ […]

Continua a leggere

Monte Vettore – 2.476 mt

Il Monte Vettore (dal latino Victor, vincitore) è il rilievo montuoso più alto dei Sibillini, con i suoi 2.476 metri di altitudine. Durante il Pleistocene superiore (da 125.000 a 10.000 anni fa) il ghiacciaio ha trascinato in avanti detriti morenici che hanno generato uno sbarramento naturale creando un circo glaciale che oggi ospita il Lago […]

Continua a leggere
Pagina 1 di 612345...Ultima »