Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Castelsantangelo sul Nera> Gualdo – Chiesa di Santa Maria della Piazza (XVI°sec.)

La costruzione della Chiesa di Santa Maria della Piazza, ubicata alla fine dell’abitato di Gualdo di Castelsantangelo sul Nera (Loc. Spina), potrebbe risalire alla fine del XVI secolo. L’affresco esterno, dedicato a Santa Lucia, risale invece al 1620. Nel 1775 la chiesa venne completamente trasformata, come attestato da un’iscrizione riportata sull’architrave del portale. Nel 1868 […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Chiesa della Santissima Annunziata (XV°sec.)

Percorrendo la via che conduce alla Rocca di Arquata del Tronto, potrete ammirare la Chiesa della Santissima Annunziata. Dalla facciata molto semplice presenta un portale scolpito in arenaria e un interno a unica navata in cui sono custoditi altari lignei, una tela dell’Annunciazione del XVI sec. e un Crocifisso intagliato e dipinto che alcuni studiosi […]

Continua a leggere

San Ginesio> Monastero – Santuario di San Liberato (XII°sec.)

Nascosto tra le selve del Monte Ragnolo, a 750 mt. di altitudine, in un luogo dove fede e bellezze naturalistiche si sposano alla perfezione, sorge il Santuario di San Liberato, raggiungibile percorrendo la strada che conduce a Sarnano. Qui già nel 1230 esisteva un romitorio chiamato Eremo di Monte Santa Maria che ospitava i frati […]

Continua a leggere

Visso> Aschio – Chiesa di Santa Maria alle Cave (XI°sec.)

Le prime notizie sull’abitato di Aschio risalgono al 1255 quando Tibaldo di Messer Farolfo, feudatario di Nocria, la vendette insieme a circa 30 famiglie al Comune di Visso. Con tutta probabilità si presumere che la Chiesa di Santa Maria alle Cave fosse già esistente. Alla sinistra dell’ingresso è posto un fonte battesimale in pietra calcarea […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Pretare – Chiesa di San Rocco (XVI°sec.)

La Chiesa di San Rocco, intitolata al Santo protettore dei malati di peste, è l’attuale parrocchiale situata nel centro del paese di Pretare e l’unica tutt’oggi agibile ed utilizzata. Le sue origini risalgono probabilmente al XVI secolo, come risulta dagli atti ufficiali della fine del 1500 della Diocesi di Ascoli con la quale veniva identificata […]

Continua a leggere

Visso> Fematre – Chiesa di Sant’Antonio (XIII°sec.)

La Chiesa di Sant’Antonio che sorge in frazione Fematre, venne edificata nel XIII secolo. Al momento maggiori informazioni in merito a questa chiesa non siamo riusciti a trovarne ma sappiamo solo che a seguito delle violenti scosse di terremoto che si sono verificate il 26 settembre del 1997 e che per giorni imperversarono in tutta […]

Continua a leggere

Ussita> Chiesa di Santa Maria Assunta (XIV°sec.)

In località Pieve, a poche centinaia di metri dal palazzo del Comune di Ussita, sorge la Chiesa di Santa Maria Assunta, edificata in stile romanico nel 1300 sulle fondamenta di un antico edificio di culto che, da alcuni elementi stilistici ancora oggi visibili, dovrebbe risalire all’anno Mille. Da essa dipendevano ventidue cappelle e chiese della […]

Continua a leggere

Amandola> Verri – Chiesa del Sacro Cuore di Gesù (XIX°sec.)

Appena entrati nell’abitato di Verri noterete la piccola e graziosa Chiesa del Sacro Cuore di Gesù sulle cui origini non si hanno molte notizie. Si sa che fu costruita in epoca tardo medievale per iniziativa della famiglia Corazza e che solo nel 1807 venne dedicata al Sacro Cuore di Gesù. Oggi, purtroppo, non si presenta […]

Continua a leggere

Norcia> Legogne – Chiesa di San Martino (XVI°sec.)

Nella parte alta di Legogne, potrete vedere la Chiesa di San Martino del XVI sec., caratterizzata da una loggia pensile coperta a cui si accede attraverso una scalinata rifatta nel 1969. Sotto la loggia sono poste due porte che venivano utilizzate una dalle donne e l’altra dagli uomini per accedere alla chiesa; una di queste, […]

Continua a leggere

Pievebovigliana> San Maroto – Chiesa di San Giusto (XI° sec.)

In frazione San Maroto sorge la Chiesa di San Giusto che venne fondata tra l’XI ed il XII secolo e considerata uno tra i più importanti monumenti romanici della regione. La sua particolare architettura a pianta circolare, di chiara derivazione romano-bizantina con quattro absidi laterali e sormontata da una cupola costruita senza centine di sostegno […]

Continua a leggere

Montemonaco> Chiesa di San Michele (XIV°sec.)

La Chiesa di San Michele si trova 1 km fuori dall’abitato di Montemonaco, in direzione di Montefortino. Edificata in stile romanico oggi è sconsacrata ed informazioni permettono di risalire alla sua origine nel XIV° sec. Ad oggi non disponiamo di ulteriori informazioni in merito.

Continua a leggere
Pagina 3 di 1412345...10...Ultima »