Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Norcia> Chiesa di Sant’Antonio (XVI°sec.)

Lungo Via delle Forosette si giungerà alla Chiesa di Sant’Antonio che venne completamente restaurata alla fine del Novecento. La facciata si presenta ornata da quattro ordini di lesene che sorreggono il triangolo superiore e due nicchie poste ai lati dell’ingresso che accoglievano statue. Il fianco, dalla tipica forma a scarpata, conduce al Monastero di Sant’Antonio […]

Continua a leggere

Fiastra> Sant’Ilario – Chiesa di Sant’Ilario (XIX°sec.)

A pochi chilometri da Trebbio, si erge la Chiesa di Sant’Ilario presso l’omonimo borgo. Non siamo in possesso di notizie in merito alla sua edificazione ma, osservando le caratteristiche architettoniche esterne, è facilmente ipotizzabile che la chiesa sia stata costruita tra la fine del XIX e gli inizi del XX sec. Venne completamente costruita utilizzando […]

Continua a leggere

Montefortino> Vetice – Chiesa di San Niccolò da Bari (XIX°sec.)

Appena giunti all’inizio di Vetice, in posizione rialzata, potrete trovare la Chiesa di San Niccolò da Bari ove l’attuale edificio venne ricostruito nel XIX secolo e tracce certe sulla sua origine non ve ne sono. Nel 1994 furono eseguiti dei lavori di ristrutturazione intervenendo sulle murature esterne, sulla copertura, sulle tinteggiature e sugli intonaci interni.

Continua a leggere

Acquacanina> Santuario della Madonna del Vallone (XVII°sec.)

A lato della strada principale che attraversa la frazione di Piè di Colle, nel punto in cui forma un gomito si erge, isolato ed incastonata nel verde dei boschi che lo circondano, il Santuario della Madonna del Vallone. Notizie precise in merito alla data in cui venne costruito non ve ne sono ma, come riportato in […]

Continua a leggere

Norcia> Chiesa di San Giovanni (XIII°sec.)

A ridosso delle mura di cinta, in prossimità della omonima porta, si trova la Chiesa di San Giovanni di cui non si conoscono le origini precise ma è sicuramente una delle più antiche di Norcia. Più volte ricostruita e restaurata, ha perso la sua struttura originaria dopo i disastrosi terremoti che si sono verificati nei […]

Continua a leggere

Visso> Fematre – Chiesa di Sant’Antonio (XIII°sec.)

La Chiesa di Sant’Antonio che sorge in frazione Fematre, venne edificata nel XIII secolo. Al momento maggiori informazioni in merito a questa chiesa non siamo riusciti a trovarne ma sappiamo solo che a seguito delle violenti scosse di terremoto che si sono verificate il 26 settembre del 1997 e che per giorni imperversarono in tutta […]

Continua a leggere

Visso> Fematre – Pieve di Santa Maria Assunta (XI°sec.)

La Pieve di Santa Maria Assunta che sorge solitaria appena fuori la frazione di Fematre, venne costruita in forme romaniche intorno al 1100 e, secondo un’incisione che è possibile vedere accanto al portone laterale, venne consacrata nel 1135. Nello stesso anno fu ampliata con l’aggiunta di un oratorio che oggi funge da sacrestia all’interno del […]

Continua a leggere

Ussita> Sorbo – Chiesa di Santo Stefano (XIII°sec.)

Subito fuori dalla frazione di Sorbo sorge la Chiesa di Santo Stefano, risalente al XIII secolo. Nel 1942 la chiesa ha subito un attento ed accurato restauro finanziato dal Senatore Sili nel quale si è cercato di preservare il più possibile la sua struttura originaria. L’edificio è costituito da due corpi di fabbrica, quello di […]

Continua a leggere

San Ginesio> Chiesa di San Francesco (XI°sec.)

L’origine della Chiesa di San Francesco che si erge in contrada Capocastello, raggiungibile dopo aver imboccato la via diretta al Colle Ascarano, risale alla metà dell’XI secolo ed in origine era dedicata a San Pietro. Venne retta dai Monaci Benedettini di Santa Maria dell’Isola (oggi trasformata in Monastero). che la cedettero nel 1216 ai Frati […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Pretare – Chiesa di San Rocco (XVI°sec.)

La Chiesa di San Rocco, intitolata al Santo protettore dei malati di peste, è l’attuale parrocchiale situata nel centro del paese di Pretare e l’unica tutt’oggi agibile ed utilizzata. Le sue origini risalgono probabilmente al XVI secolo, come risulta dagli atti ufficiali della fine del 1500 della Diocesi di Ascoli con la quale veniva identificata […]

Continua a leggere

Norcia> Chiesa della Madonna Addolorata (XIII°sec.)

Adiacente il Palazzo si noterà la Chiesa della Madonna dell’Addolorata, chiamata anche Chiesa di San Filippo che, come tutti gli edifici cittadini, ha subito rimaneggiamenti e restauri effettuati dopo i terremoti che nei secoli hanno colpito tutta la zona. L’aspetto che oggi è possibile ammirare è frutto di un lavoro che risale alla fine del […]

Continua a leggere

Montefortino> Chiesa di Santa Maria delle Grazie o Madonna del Fonte (XVII°sec.)

Presso i giardini pubblici di Montefortino sorge la Chiesa di Santa Maria delle Grazie, conosciuta anche come Chiesa della Madonna della Fonte, edificata nel 1647, come riportato inciso sull’architrave dell’ingresso laterale di sinistra. In origine qui vi era una fonte ed un’edicola votiva (piccolo santuario) all’interno della quale era collocata un’immagine della Vergine con Bambino […]

Continua a leggere
Pagina 3 di 1412345...10...Ultima »