Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Pievebovigliana> Isola – Chiesa di San Giovanni (XIV°sec.)

In frazione Isola si erge la Chiesa di San Giovanni, edificata nel XIV secolo in stile medievale. Il complesso si presenta a pianta circolare con 4 cappelle ed una cupola ed all’interno conserva vari affreschi databili tra il XIV ed il XV secolo tra cui, nel pilone dell’arco centrale, frammenti di una Crocifissione trecentesca. Esternamente […]

Continua a leggere

Amandola> Paterno – Chiesa di San Michele Arcangelo (XIX°sec.)

In località Paterno, nei pressi della strada principale che scorre lungo la vallata troviamo, circondata dagli alberi, la piccola e graziosa Chiesa di San Michele Arcangelo che, dagli elementi stilistici ed architettonici che si possono osservare, risulta essere stata edificata nel XIX sec. Appartenne sempre alla giurisdizione dell’Abbazia dei Santi Vincenzo ed Anastasio sita nelle […]

Continua a leggere

Montefortino> Pievania di Sant’Angelo in Montespino (VI°sec.)

La La Pievania di Sant’Angelo in Montespino si eleva su un colle di Montefortino, attorniato da una pineta ove la vista spazia a 360 gradi sulla catena dei Monti Sibillini sulle colline marchigiane e giù fino a scorgere la costa adriatica ed i Monti della Laga. Fu edificata nel VI sec. durante il periodo longobardo ed […]

Continua a leggere

Montemonaco> Chiesa di San Benedetto (XV°sec.)

Lungo Via Italia a Montemonaco, incontrerete la Chiesa di San Benedetto, addossata alle antiche mura castellane e limitrofa alla Porta San Biagio. Notizie precise sulla sua edificazione originale non ce ne sono ma si sa con certezza che subì un restauro nel 1546 per opera di Guglielmo Lombardo, come da incisione riportata sul portale cuspidato […]

Continua a leggere

Bolognola> Villa Bentivoglio – Chiesa di San Nicolò (XVIII°sec.)

L’attuale Chiesa di San Nicolò fu costruita tra il 1828 ed il 1833 dopo aver demolito quella precedente della seconda metà del XV sec. in quanto troppo piccola per contenere tutti i fedeli che partecipavano alle celebrazioni liturgiche. Don Angelo Primavera, l’allora parroco, fece decorare a tempera l’interno; tale decorazione andò perduta nel 1964 anno […]

Continua a leggere

Cessapalombo> Chiesa di Sant’Andrea (XIV° sec.)

La Chiesa di Sant’Andrea, la parrocchiale di Cessapalombo, venne edificata nel XIV secolo e si trova nella piazza principale del piccolo borgo. Dai documenti dell’epoca è definita “ecclesia castri”, ossia chiesa interna al Castello, probabilmente coeva alla fortezza eretta nel 1266. Dal 1694 venne citata anche come “pievania” in sostituzione della Chiesa di Santa Maria […]

Continua a leggere

Montefortino> Vetice – Chiesa di San Niccolò da Bari (XIX°sec.)

Appena giunti all’inizio di Vetice, in posizione rialzata, potrete trovare la Chiesa di San Niccolò da Bari ove l’attuale edificio venne ricostruito nel XIX secolo e tracce certe sulla sua origine non ve ne sono. Nel 1994 furono eseguiti dei lavori di ristrutturazione intervenendo sulle murature esterne, sulla copertura, sulle tinteggiature e sugli intonaci interni.

Continua a leggere

Norcia> Campi – Chiesa di Sant’Antonio (XIV°sec.)

Nella parte a valle di Campi, all’incrocio della vecchia strada che conduceva a Visso e che sale nella parte alta di Campi, si trova la Chiesa di Sant’Antonio. Si tratta di uno stabile basso e lungo che venne completamente ricostruito tra il XIV ed il XVI sec. su di una primitiva struttura gotica risalente al […]

Continua a leggere

Castelsantangelo sul Nera> Gualdo – Chiesa di Santa Maria della Piazza (XVI°sec.)

La costruzione della Chiesa di Santa Maria della Piazza, ubicata alla fine dell’abitato di Gualdo di Castelsantangelo sul Nera (Loc. Spina), potrebbe risalire alla fine del XVI secolo. L’affresco esterno, dedicato a Santa Lucia, risale invece al 1620. Nel 1775 la chiesa venne completamente trasformata, come attestato da un’iscrizione riportata sull’architrave del portale. Nel 1868 […]

Continua a leggere

Montemonaco> Chiesa di San Michele (XIV°sec.)

La Chiesa di San Michele si trova 1 km fuori dall’abitato di Montemonaco, in direzione di Montefortino. Edificata in stile romanico oggi è sconsacrata ed informazioni permettono di risalire alla sua origine nel XIV° sec. Ad oggi non disponiamo di ulteriori informazioni in merito.

Continua a leggere

Acquacanina> Santuario della Madonna del Vallone (XVII°sec.)

A lato della strada principale che attraversa la frazione di Piè di Colle, nel punto in cui forma un gomito si erge, isolato ed incastonata nel verde dei boschi che lo circondano, il Santuario della Madonna del Vallone. Notizie precise in merito alla data in cui venne costruito non ve ne sono ma, come riportato in […]

Continua a leggere

Ussita> Sorbo – Chiesa di Santo Stefano (XIII°sec.)

Subito fuori dalla frazione di Sorbo sorge la Chiesa di Santo Stefano, risalente al XIII secolo. Nel 1942 la chiesa ha subito un attento ed accurato restauro finanziato dal Senatore Sili nel quale si è cercato di preservare il più possibile la sua struttura originaria. L’edificio è costituito da due corpi di fabbrica, quello di […]

Continua a leggere
Pagina 1 di 1412345...10...Ultima »