Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Amandola> San Ruffino – Abbazia dei Santi Ruffino e Vitale (XI°sec.)

L’Abbazia dei Santi Vitale e Ruffino fu costruita nella metà dell’XI sec. sui resti di una cripta del VI sec., per volontà del Vescovo di Fermo, dei nobili di Smerillo e Monte Passillo (Signori feudali di Comunanza) con l’intento di attuare localmente esperienze di riforma monastica sostenuta da San Romualdo, promotore della Congregazione camaldolese e […]

Continua a leggere

Ussita> Sorbo – Chiesa di Santo Stefano (XIII°sec.)

Subito fuori dalla frazione di Sorbo sorge la Chiesa di Santo Stefano, risalente al XIII secolo. Nel 1942 la chiesa ha subito un attento ed accurato restauro finanziato dal Senatore Sili nel quale si è cercato di preservare il più possibile la sua struttura originaria. L’edificio è costituito da due corpi di fabbrica, quello di […]

Continua a leggere

Montefortino> Cerretana – Chiesa della Divina Pastora (XVIII°sec.)

Notizie certe sulla costruzione della Chiesa della Divina Pastora di Cerretana non ve ne sono ma si può supporre che possa essere stata edificata nel XVIII sec., come attestato da un’iscrizione posta sulla parete di un edificio adiacente. Lavori di manutenzione ordinaria come tinteggiatura interna ed esterna, ripristino della pavimentazione interna, e scalcinatura della parte […]

Continua a leggere

Visso> Chiesa e Convento di San Francesco (XIV°sec.)

La Chiesa ed il Convento di San Francesco, che sorgono sulla omonima piazza di Visso, furono edificati verso la fine del XIV secolo in stile romanico-gotico su quella che era, in origine, una chiesa del 1216 dedicata a San Biagio. Il campanile fu ricavato da una torre difensiva costruita nel XIII secolo. Sulla facciata presenta […]

Continua a leggere

Fiordimonte> Castello – Chiesa di Sant’Antonio (XIII°sec.)

In frazione Castello sorge la Chiesa di Sant’Antonio, edificata in stile romanico nel corso del XIII secolo ed è rivolta verso nord anzichè verso est per antiche esigenze di difesa. In seguito venne aperta una monofora verso est che illuminava l’altare a sottolineare il ricordo del Cristo che viene da oriente. La struttura esterna si […]

Continua a leggere

Preci> Piedivalle – Chiesa di San Giovanni Battista (XVI°sec.)

Posta nella parte bassa dell’abitato troviamo la Chiesa di San Giovanni Battista alla quale si accede dopo aver risalito una piccola scalinata. Non si conosce con esattezza l’anno in cui è stata eretta ma sappiamo di per certo che la chiesa subì una radicale trasformazione nel XVI sec. quando venne ampliata raddoppiandone la superficie. La […]

Continua a leggere

Amandola> Chiesa di San Francesco (XIV°sec.)

In Largo Leopardi, nel cuore del Comune di Amandola, si trova la Chiesa di San Francesco che venne costruita, come attestato da un documento dell’epoca, tra il 1313 e il 1352 sul sito del primitivo insediamento dei frati francescani del 1215, che in origine si chiamava Santa Maria Sterparia, che aveva annesso anche il convento. […]

Continua a leggere

Montegallo> Astorara – Chiesa di Santa Liberata (XVI°sec.)

La chiesa da Astorara, intitolata alla patrona Santa Liberata, sorge dove si suppone vi fosse un piccolo oratorio che serviva da luogo di sepoltura già dal 1700. Date esatte sulla sua costruzione non ve ne sono ma riteniamo che possa appartenere al XVI°-XVII° sec. Di certo si sa che nel 1939 fu risistemata e negli […]

Continua a leggere

Montegallo> Vallorsara – Chiesa di San Rocco (XVIII°sec.)

All’interno di Vallorsara è possibile ammirare la Chiesa di San Rocco con portale asimmetrico sormontato da un architrave ornato da un leggero motivo floreale che reca incisa l’epigrafe AD MDCCLXXXVIII (nell’anno del Signore 1788). La vela campanaria posta sul lato sinistro venne aggiunta in un secondo momento. Restaurata esternamente nel 2012, è un bellissima Chiesa […]

Continua a leggere

Norcia> Agriano – Chiesa di San Vito (X°sec.)

Alle porte del borgo di Agriano, sulla strada che da Norcia conduce a Cascia, si trova la Chiesa di San Vito. I primi documenti che parlano di questo luogo di culto, risalgono circa all’anno 1000 quando divenne, insieme ai terreni circostanti, possedimento dell’Abbazia di Farfa, ubicata in provincia di Rieti, per poi passare nel 1253, […]

Continua a leggere

Bolognola> Chiesa di San Michele Arcangelo (XII°-XX°sec.)

Percorrendo Via Luigi Maurizi si giunge in Piazza Leopardi su cui si affaccia la Chiesa di San Michele Arcangelo totalmente ricostruita in stile neogotico nel 1937 dopo che l’edificio primitivo di epoca longobarda venne completamente distrutto dalla slavina che, nella notte tra il 2 ed il 3 febbraio del 1934, si staccò dal Monte Sassotetto […]

Continua a leggere

Norcia> San Marco – Chiesa dell’Annunziata (XV°sec.)

La Chiesa dell’Annunziata, o denominata anche Madonna di Castelvecchio che sorge isolata e solitaria in aperta campagna a San Marco tra muretti a secco, querce e spazi erbosi, raggiungibile percorrendo un sentiero che si dirama dalla strada principale poco prima di arrivare in paese. Venne edificata nel XV sec. e fu un ampliamento di un’edicola campestre […]

Continua a leggere

Montegallo> Castro – Chiesa di San Michele Arcangelo (XV°sec.)

L’abitato di Castro è costituito da due blocchi distinti ma uniti da una strada interna lunga poche centinaia di metri. La parte superiore ospita la Chiesa di San Michele Arcangelo, originaria della metà del XV° sec. (incisione del 1556), fu dedicata al Santo protettore dei Longobardi. Anni fa all’interno della chiesa vi era custodita una […]

Continua a leggere

Amandola> San Lorenzo – Chiesa di San Lorenzo (XV°sec.)

Immersa nella natura sorge la piccola Chiesa di San Lorenzo la cui costruzione risale al XV sec. La chiesa risulta essere citata in un documento del 7 Aprile del 1489 e all’epoca ricadeva sotto la giurisdizione parrocchiale dell’Abbazia dei Santi Vitale e Ruffino. Le incurie del tempo e degli anni e non ultimo il terremoto […]

Continua a leggere
Pagina 1 di 1412345...10...Ultima »