Preci> Poggio di Croce – Chiesa di Sant’Egidio (XV°sec.)

Descrizione

A Poggio di Croce, nella parte più antica del nucleo abitativo e subito fuori le mura, venne eretta la Chiesa di Sant’Egidio. Si tratta di un imponente edificio completamente edificato in sasso e che ha subito rifacimenti tra il XV ed il XVIII sec. La facciata è protetta da un portico sotto cui è posto il portone d’ingresso e dove, alle pareti, si possono ammirare resti di decorazioni di scuola marchigiana del XV sec. nel quale si riconoscono frammenti di un grande San Cristoforo, di uno Sposalizio di Santa Caterina e di un’Annunciazione.

Il soffitto del portico è stato realizzato con una struttura lignea e pianelle decorate con figure floreali, geometriche e di animali. Al suo interno sono situati cinque altari del XVII sec. ed una cantoria della fine del XVIII sec. nella quale è stato collocato un organo costruito nel 1900 da Nicola Morettini che risulta essere composto da un unico corpo sonoro contenuto in una cassa lignea.

Conserva inoltre una statua lignea ed una croce astile del XV sec. e dipinti del XVI e XVII sec. tra cui la più importante risulta essere una tela del 1600 raffigurante la Madonna con Bambino tra due Santi, opera del pittore fiorentino Jacopo Confortini.

Share This