fbpx

Fiastra> Fiegni – Chiesa di San Flaviano (XIII°sec.)

Descrizione

Nel centro dell’abitato di Fiegni sorge la Chiesa di San Flaviano della cui costruzione originaria conserva solo l’antico portale, un bell’esemplare in stile romanico contornato da archi costruiti in cotto e capitelli decorati con forme geometriche a rilievo. Risulta essere stata completamente edificata in sasso e mattoni così come il campanile a pianta quadrata che venne completamente ricostruito e si presenta con quattro finestre a sesto acuto e due campane collocate al suo interno.

Fin da sempre la Chiesa di San Flaviano è stata la parrocchiale del territorio da cui dipendevano anche altre cappelle ma, a seguito della morte del Beato Ugolino e la collocazione delle sue spoglie nel Santuario che in seguito venne a lui intitolato, la parrocchiale lentamente cominciò a perdere di “importanza”. Nel 1573, a seguito di una visita pastorale la chiesa risultava essere la principale e quella di Ugolino era “sine cura” (cioè non aveva cura di anime).

Il 2 settembre del 1582, dopo neanche 10 anni, il Vescovo Gerolamo Vitale de Buoi, a seguito di una nuova visita pastorale, decretò che la Chiesa di San Flaviano da quel momento era unita alla Chiesa parrocchiale di San Ugolino.

Nei secoli si sono succeduti numerosi interventi di conservazione e restauro che le hanno permesso di arrivare fino ai giorni nostri in un buon stato di conservazione. Uno di questi, terminato il 3 agosto del 1992, è stato possibile anche grazie alle generose offerte dei parrocchiani residenti e di coloro che si sono dovuti trasferire altrove ma che comunque saltuariamente ritornano. In quell’occasione con una grande festa è stata riposta al suo interno la statua del Santo che dopo tre anni di restauri è tornata al suo antico splendore.

Info Box

Fiegni – Fiastra (MC)
La mia posizione
Ottieni i Percorsi
Share This