fbpx

Castelsantangelo sul Nera> Macchié – Chiesa di Sant’Antonio Abate (XIV°sec.)

Descrizione

La Chiesa di Sant’Antonio Abate sorge a inizio della frazione di Macchiè di Castelsantangelo sul Nera. Venne costruita nel XIV secolo, prima di quella di San Giovanni Battista situata a fine paese, con lo scopo di cappella privata della Famiglia Sili.

L’interno presenta un soffitto a doppio spiovente ligneo ed è diviso in due da un arco a tutto sesto. Tra il XVII ed il XVIII secolo venne decorata internamente e a quel periodo risale anche l’altare ligneo intagliato.

Il lato inferiore dell’arco trionfale, l’intradosso, venne dipinto con motivi a cassettoni e rosette e, sulla parete del presbiterio invece, vennero rappresentate delle tende drappeggiate rosse, gialle e bianche.

Degno di essere ammirato è un affresco posto dietro l’altare che rappresenta Sant’Antonio circondato dagli animali con sullo sfondo rappresentato uno scorso del paese.

A causa delle violenti scosse di terremoto del 26 settembre del 1997 che per giorni hanno imperversato nella zona, la chiesa subì numerose lesioni che hanno portato ad approvare un progetto di  ripristino e restauro delle parti danneggiate, permettendo così di riportarla al suo splendore.

Info Box

Macchie – Castelsantangelo sul Nera (MC)
La mia posizione
Ottieni i Percorsi
Share This