Monti e Laghi

In questa sezione puoi trovare i Monti ed i Laghi che creano il Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Potrai trovare curiosità, storia, immagini e caratteristiche di queste meravigliose località.

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Monte Cornaccione – 1.769 mt

Il Monte Cornaccione, più comunemente Cornaccione, è una montagna nelle Marche, in Provincia di Macerata, nel Parco nazionale dei Monti Sibillini, a 1769 m.s.l.m. Il nome Cornaccione viene dal fatto che è uno sperone di roccia che ricorda un corno. L’unico paese nelle vicinanze del monte è Macchie, che si trova alle sue pendici. Il […]

Continua a leggere

Palazzo Borghese – 2.145 mt

Monte Palazzo Borghese è un massiccio alto 2.145 mt. e composto da due pareti rocciose verticali simili a due pilastri e posti all’ingresso di un maestoso palazzo medievale da cui, verosimilmente, deriva il curioso nome. Sotto le sue pendici rocciose, a quota 1.786 mt. all’interno di un’ampia conca carsico-glaciale, è possibile ammirare per soli 2-3 […]

Continua a leggere

Montefortino> Rubbiano – Le Gole dell’Infernaccio

Le Gole dell’Infernaccio, in origine chiamate “Golubro”, dal latino “Gula” che significa gola e “Lubricum” che sta ad indicare scivolosa ed impenetrabile, sono delle splendide gole naturali frutto del paziente lavoro del fiume Tenna che, nel corso di milioni di anni, ha eroso queste rocce creandosi una via di uscita. Il fiume Tenna nasce tra […]

Continua a leggere

Montemonaco> Lago di Gerosa – 675 mt

Il Lago di Gerosa è un bacino artificiale che sorge a 650 mt. s.l.m. distante solamente 6 km da Montemonaco. Dalla Piazzetta panoramica di Montemonaco, imboccando il ponte, proseguite oltre l’uscita del paese per circa 1 km. Vi troverete ad un ampio bivio segnalato e, seguendo l’indicazione per Comunanza, attraverserete il borghetto di Ropaga. Poco […]

Continua a leggere

Colle la Croce – 1.623 mt

Colle la Croce o più semplicemente La Croce è una montagna alta 1623 metri sul livello del mare sita nelle Marche, in Provincia di Macerata, nel Parco nazionale dei Monti Sibillini. Il nome La Croce deriva dal fatto che sulla sua sommità si trova una croce. Alle pendici della Croce si trova Macchie, ma è […]

Continua a leggere

Lago di Pilato – 1.941 mt

Il Lago di Pilato, anticamente chiamato Lacum Sibillae, è l’unico bacino naturale di origine glaciale nelle Marche situato a 1.941 mt. s.l.m. sotto la cima del Monte Vettore, la vetta più alta di tutti i Monti Sibillini (2.476 mt). La sua forma particolare a “occhiale” lo contraddistingue durante il periodo estivo, dopo lo scioglimento delle […]

Continua a leggere

Cima del Redentore – 2.448 mt

La Cima del Redentore, situata a 2448 m s.l.m., è una delle vette più elevate dei monti Sibillini, nonché la cima più alta dell’Umbria. Fa parte del complesso del Monte Vettore e si trova esattamente al confine fra le province di Perugia e Ascoli Piceno. Vista dall’inizio della valle, specialmente da Foce di Montemonaco, appare […]

Continua a leggere

Monte Rotondo – 2.102 mt

Il Monte Rotondo è una vetta del versante settentrionale dei Monti Sibillini, nell’Appennino umbro-marchigiano, in provincia di Macerata. Alto 2.102 m s.l.m., forma un massiccio con i monti Bambucerta, Pietralata e Cacamillo, tutti di minore altitudine. Nel suo versante orientale si apre la Val di Tela e, a precipizio sotto di essa, la valle dell’Acquasanta, […]

Continua a leggere

Monte Bicco – 2.200 mt

Il Monte Bicco (2.200 m) fa parte del massiccio del Monte Bove, nella parte nord della catena dei Monti Sibillini. Si tratta di una piramide di calcare letteralmente appoggiata sul fianco sud del Monte Bove, la cui cresta digrada curvando dolcemente a nord fino all’imboccatura della Val di Bove. Il versante nord è costituito da […]

Continua a leggere

Amandola> Lago di San Ruffino – 360 mt

Circa 1 Km. prima dell’Abbazia dei Santi Vitale e Ruffino, si trova il Lago di San Ruffino, chiamato anche “Lago Fantasma”. Si tratta di un lago artificiale che venne creato nel 1961 costruendo una imponente diga che va ad interrompere il corso del fiume Tenna con l’intento di creare un invaso per l’accumulo e la […]

Continua a leggere

Monte Porche – 2.233 mt

Il Monte Porche (2.233 m) è una montagna situata nelle Marche, in Provincia di Macerata, che fa parte del gruppo dei Monti Sibillini. Dal Monte Porche ha origine la sorgente del fiume Aso, che attraversa da ovest ad est, direzione monti-mare, le province di Ascoli Piceno e Fermo, segnando praticamente il confine fra di esse. […]

Continua a leggere

Monte Cardosa – 1.818 mt

Monte Cardosa o più semplicemente Cardosa è un monte situato nel Parco nazionale dei Monti Sibillini, nelle Marche in Provincia di Macerata, alto 1818 metri, sulla cui sommità è posta una croce. Una minima parte del monte è inclusa nella provincia di Perugia. Il nome Cardosa deriva dall’elevata presenza dei cardi, pianta molto diffusa sui […]

Continua a leggere

Monte Sibilla – 2.173 mt

Il Monte Sibilla è un rilievo montuoso (2.173 m) del gruppo appenninico dei Sibillini. Prende il nome dalla Sibilla Appenninica, mitica abitatrice dell’omonima grotta (situata nei pressi della sommità) che da secoli vela l’altura di un’aura di leggenda e mistero. Amministrativamente è situata nel comune di Montemonaco e per una parte in quello di Montefortino, […]

Continua a leggere

Monte Priora – 2.333 mt

Il Monte Priora (la cui vetta è detta anche Pizzo della Regina, forse per la vicinanza con il Monte Sibilla) coi suoi 2.333 metri è la terza montagna per altezza della catena montuosa dei Sibillini dopo il Monte Vettore e la Cima del Redentore. Deve il suo nome alla presenza dell’antico eremo di frati camaldolesi […]

Continua a leggere

Monte Vettore – 2.476 mt

Il Monte Vettore (dal latino Victor, vincitore) è il rilievo montuoso più alto dei Sibillini, con i suoi 2.476 metri di altitudine. Durante il Pleistocene superiore (da 125.000 a 10.000 anni fa) il ghiacciaio ha trascinato in avanti detriti morenici che hanno generato uno sbarramento naturale creando un circo glaciale che oggi ospita il Lago […]

Continua a leggere

Fiastra> Lago di Fiastra – 685 mt

In una conca circondata da bellissimi colli verdeggianti e sullo sfondo i Monti Sibillini, cominciarono nel 1954 i lavori di costruzione del più grande bacino idroelettrico della Regione Marche, il Lago di Fiastra, il cui scopo era quello di fornire energia elettrica nella Valle del Fiastrone. I primi studi in merito risalgono addirittura al 1917 […]

Continua a leggere

Laghetto di Palazzo Borghese – 1.786 mt

Il Laghetto di Palazzo Borghese è posto a quota 1.786 mt. di altitudine sotto le pendici rocciose di Monte Palazzo Borghese all’interno di un’ampia conca carsico-glaciale. E’ uno splendido specchio di acqua raggiungibile solo a piedi e visibile esclusivamente tra la primavera e l’inizio dell’estate dopo lo scioglimento delle nevi dei ghiacciai invernali. Nelle sue […]

Continua a leggere

Monte Bove – 2.169 mt

Il Monte Bove (2.169 mt) è situato nella parte centro-settentrionale della catena dei Monti Sibillini. È delimitato a nord dalla gola del torrente Ussita, a sud si affaccia sulla vallata di Vallinfante e si collega con la linea di cresta del Gruppo montuoso con il Passo Cattivo, ad est si affaccia sulla selvaggia Val di […]

Continua a leggere

Monte Prata – 1.800 mt

Monte Prata (1800 m.) è una montagna delle Marche, in Provincia di Macerata, che si trova nel Parco nazionale dei Monti Sibillini. Alle sue pendici si trova la vallata di Vallinfante e il paese di Gualdo. Il monte è visibile anche da Macchie. Monte Prata è collegato alle Porche di Vallinfante. Tramite questo collegamento è […]

Continua a leggere