Le Meraviglie dei Monti Sibillini

In questa sezione potete trovare tutte le “Meraviglie dei Monti Sibillini“, una raccolta di punti assolutamente da visitare durante il vostro viaggio nel territorio Umbro-Marchigiano.

Chiese, Eremi, Laghi, Monti, Sentieri, Paesaggi e antichi Ruderi tra i più rappresentativi in grado di lasciarvi un ricordo indelebile della vostra vacanza.

Lavoriamo per implementare sempre di più questa area tematica.

In Vetrina:

Agriturismo Santa Lucia dei Sibillini a Montefortino     

Calendario 2018 dei Monti Sibillini      Lavanda dei Sibillini di Montegallo sui Monti Sibillini

     

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Ussita> Casali – Chiesa dei Santi Vincenzo ed Anastasio (XI°sec.)

Dalla Val Castoriana i monaci benedettini eutiziani, risalendo le più importanti vie di transito lungo le valli appenniniche, fondarono in un vasto territorio numerose celle eremitiche tra le quali quella dei Santi Vincenzo ed Anastasio ubicata nella frazione di Casali a soli 6 km da Ussita. Fu costruita in sostituzione dell’antico Eremo di Sant’Angelo di […]

Continua a leggere

Pievebovigliana> Museo Civico, Archeologico e Storico presso Palazzo Comunale

All’interno del Palazzo Comunale di Pievebovigliana è ospitato un complesso museale suddiviso in sezioni ben distinte che raccoglie il Museo Archeologico “Valerio Cianfarani”, il Museo Civico “Raffaele Campelli”, il Museo Storico del Territorio, la Collezione di xilografie di Maria Ciccotti e la Raccolta Gino Marotta. Nella sezione archeologica sono state raccolte numerose opere e reperti […]

Continua a leggere

Monte Sibilla – 2.173 mt

Il Monte Sibilla è un rilievo montuoso (2.173 m) del gruppo appenninico dei Sibillini. Prende il nome dalla Sibilla Appenninica, mitica abitatrice dell’omonima grotta (situata nei pressi della sommità) che da secoli vela l’altura di un’aura di leggenda e mistero. Amministrativamente è situata nel comune di Montemonaco e per una parte in quello di Montefortino, […]

Continua a leggere

Castelluccio di Norcia> Presentazione

Castelluccio è una frazione del comune di Norcia (PG). Il paese si trova in cima ad una collina che si eleva sull’omonimo altopiano, uno dei più vasti dell’Italia centrale ed inserito nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini. L’altezza di 1.452 m s.l.m. ne fa il centro abitato più elevato dell’Appennino Umbro-Marchigiano. Di fronte ad esso […]

Continua a leggere

Montemonaco> Itinerario da Foce al Laghetto di Palazzo Borghese

Ubicazione: a soli 9 km da Montemonaco (AP) Lunghezza del Percorso: circa 8,0 km (Andata e Ritorno) Altitudine: Partenza a mt. 950 s.l.m. Arrivo a mt. 1786 s.l.m. Difficoltà del percorso: Media. Durata del Percorso: 3h 30min circa (Andata) + 2h 30 min circa (Ritorno) Periodo Consigliato: da Aprile a Giugno (per poter ammirare il lago) Itinerario per il Laghetto di […]

Continua a leggere

Comunanza> Presentazione del Comune

Comunanza è un comune di 3.226 abitanti della provincia di Ascoli Piceno nelle Marche. Comunanza è posta in una valle dove scorre il fiume Aso; da qui sono visibili i maestosi monti Sibillini che sono facilmente raggiungibili. Ha l’aspetto di un caratteristico borgo medievale e sorge lungo il fiume Aso. Scavi archeologici, in prossimità di […]

Continua a leggere

Ussita> Rifugio del Fargno – 1.820 mt.

Il Rifugio del Fargno, il più alto della Regione Marche e posto a 1.820 mt. di altitudine, è raggiungibile solo durante il periodo estivo percorrendo due strade dal fondo sterrato ed un po’ sconnesso che partono dall’abitato di Casali di Ussita (MC) o dal piazzale di Pintura di Bolognola (MC). Meta prediletta di tutti gli […]

Continua a leggere

Ussita> Cimitero Monumentale

Dove oggi sorge il cimitero di Ussita un tempo esisteva un castello risalente al 1382 costruito dai vissani sotto la direzione di Antonio di Martuccio da Fabriano, con il consenso e l’aiuto di Rodolfo II Da Varano che nel 1356 aveva avuto dal papa di allora il Vicariato su Visso. Il castello era considerata una […]

Continua a leggere

Preci> Piedivalle – Museo della Scuola Chirurgica Preciana

La Scuola Chirurgica Preciana nacque all’interno dell’Abbazia di Sant’Eutizio dove i monaci benedettini, dediti quotidianamente alla stesura ed alla lettura di testi di ogni genere e quindi conoscitori ed uomini colti in molte materie, cominciarono a conoscere numerose specie e varietà di piante e ad apprendere ed affinare sempre più le proprietà terapeutiche fino a […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Colle di Arquata – Le Carbonaie

Una tradizione che ancora vive qui a Colle d’Arquata è la produzione del carbone vegetale. Un’attività ormai in via di estinzione rimasta invariata da secoli e secoli ma che qui ancora sopravvive. Questa antica tecnica consiste nel saper trasformare il legno in carbone lasciandolo bruciare in una struttura che ne impedisca la completa combustione. I […]

Continua a leggere

Amandola> San Ruffino – Abbazia dei Santi Ruffino e Vitale (XI°sec.)

L’Abbazia dei Santi Vitale e Ruffino fu costruita nella metà dell’XI sec. sui resti di una cripta del VI sec., per volontà del Vescovo di Fermo, dei nobili di Smerillo e Monte Passillo (Signori feudali di Comunanza) con l’intento di attuare localmente esperienze di riforma monastica sostenuta da San Romualdo, promotore della Congregazione camaldolese e […]

Continua a leggere

Castelsantangelo sul Nera> Monastero di San Liberatore (XII°sec.)

Il Monastero di San Liberatore è un edificio religioso benedettino ubicato nel punto più alto del paese, all’interno della mura cittadine. Il primo documento che ne attesta la sua esistenza risale al 1113 dove, nel Liber censuum Ecclesiae Spoletinae è annoverato tra le chiese dipendenti da Santa Maria di Visso. L’edificio, costruito in stile romanico, […]

Continua a leggere

Preci> Piedivalle – Abbazia di Sant’Eutizio (V°sec.)

Qui a Piedivalle, in una zona isolata ma di grande valore paesaggistico, su di un dirupo che domina tutta la Valle Castoriana, si trova l’Abbazia di Sant’Eutizio, uno dei complessi monastici più antichi d’Italia, un vero gioiello di arte, storia e cultura. Agli inizi del V sec. Santo Spes giunse in Valle Castoriana insieme ad […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> La storica Gara di Sci Estivo “Coppa Monte Vettore”

E’ una realtà che la maggior parte degli avvenimenti che caratterizzano la vita dell’uomo, siano collegati ai più svariati fattori, quali gli economici, politici, culturali, religiosi, sportivi ecc. Questo che andiamo a descrivere, ha avuto infatti come promotore un evento dell’ultima guerra che ha poi dato origine ad una manifestazione sportiva di importanza nazionale: una […]

Continua a leggere

Visso> Fematre – Pieve di Santa Maria Assunta (XI°sec.)

La Pieve di Santa Maria Assunta che sorge solitaria appena fuori la frazione di Fematre, venne costruita in forme romaniche intorno al 1100 e, secondo un’incisione che è possibile vedere accanto al portone laterale, venne consacrata nel 1135. Nello stesso anno fu ampliata con l’aggiunta di un oratorio che oggi funge da sacrestia all’interno del […]

Continua a leggere
Pagina 5 di 6« Prima...23456