Le Meraviglie dei Monti Sibillini

In questa sezione potete trovare tutte le “Meraviglie dei Monti Sibillini“, una raccolta di punti assolutamente da visitare durante il vostro viaggio nel territorio Umbro-Marchigiano.

Chiese, Eremi, Laghi, Monti, Sentieri, Paesaggi e antichi Ruderi tra i più rappresentativi in grado di lasciarvi un ricordo indelebile della vostra vacanza.

Lavoriamo per implementare sempre di più questa area tematica.

In Vetrina:

Agriturismo Santa Lucia dei Sibillini a Montefortino

Calendario 2018 dei Monti Sibillini      Lavanda dei Sibillini di Montegallo sui Monti Sibillini

     

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Amandola> Lago di San Ruffino – 360 mt

Circa 1 Km. prima dell’Abbazia dei Santi Vitale e Ruffino, si trova il Lago di San Ruffino, chiamato anche “Lago Fantasma”. Si tratta di un lago artificiale che venne creato nel 1961 costruendo una imponente diga che va ad interrompere il corso del fiume Tenna con l’intento di creare un invaso per l’accumulo e la […]

Continua a leggere

Ussita> Cimitero Monumentale

Dove oggi sorge il cimitero di Ussita un tempo esisteva un castello risalente al 1382 costruito dai vissani sotto la direzione di Antonio di Martuccio da Fabriano, con il consenso e l’aiuto di Rodolfo II Da Varano che nel 1356 aveva avuto dal papa di allora il Vicariato su Visso. Il castello era considerata una […]

Continua a leggere

Monte Sibilla – 2.173 mt

Il Monte Sibilla è un rilievo montuoso (2.173 m) del gruppo appenninico dei Sibillini. Prende il nome dalla Sibilla Appenninica, mitica abitatrice dell’omonima grotta (situata nei pressi della sommità) che da secoli vela l’altura di un’aura di leggenda e mistero. Amministrativamente è situata nel comune di Montemonaco e per una parte in quello di Montefortino, […]

Continua a leggere

Visso> Macereto – Santuario del Macereto (XIV°sec.)

Il Santuario del Macereto è un complesso religioso che sorge su di un altopiano del versante occidentale dei Monti Sibillini a pochi chilometri da Visso, a circa 1.000 mt. di altitudine sul luogo nel quale, secondo la tradizione, il 12 agosto del 1359 un mulo che trasportava da Ancona al Regno di Napoli un simulacro […]

Continua a leggere

Castelsantangelo sul Nera> Vallinfante – Le Cascate del Pisciatore

Dopo aver parcheggiato l’auto in frazione Vallifante e più precisamente sullo spiazzo sovrastante le sorgenti del fiume Nera, si imbocca un sentiero all’inizio asfaltato che poi lascia il posto ad una comoda e facile strada ghiaiata lungo la quale si incontrerà la piccola Chiesa della Madonna della Maina, conosciuta anche con il nome di Madonna […]

Continua a leggere

Fiastra> Lago di Fiastra – 685 mt

In una conca circondata da bellissimi colli verdeggianti e sullo sfondo i Monti Sibillini, cominciarono nel 1954 i lavori di costruzione del più grande bacino idroelettrico della Regione Marche, il Lago di Fiastra, il cui scopo era quello di fornire energia elettrica nella Valle del Fiastrone. I primi studi in merito risalgono addirittura al 1917 […]

Continua a leggere

Castelluccio di Norcia> Presentazione

Castelluccio è una frazione del comune di Norcia (PG). Il paese si trova in cima ad una collina che si eleva sull’omonimo altopiano, uno dei più vasti dell’Italia centrale ed inserito nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini. L’altezza di 1.452 m s.l.m. ne fa il centro abitato più elevato dell’Appennino Umbro-Marchigiano. Di fronte ad esso […]

Continua a leggere

Cessapalombo> Tribbio di Montalto – Museo delle Carbonaie

All’interno di Palazzo Simonelli, nella piccola prazione di Montalto di Cessapalombo, è possibile visitare il Museo delle Carbonaie, allestito in 5 sale espositive nelle quali sono stati raccolti gli utensili, gli strumenti tipici e la documentazione storica dell’epoca. Quello dei carbonai è un antico mestiere che ha caratterizzato il sistema sociale ed economico dei Sibillini […]

Continua a leggere

Norcia> Presentazione del Comune

Norcia è un comune della provincia di Perugia situato nell’Appennino umbro a 600 mt. s.l.m. all’interno del territorio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Precisamente dista 55 km da Ascoli Piceno, 238 km dal casello autostradale di Cesena Nord, 96 km da Perugia, 181 km da Roma, 88 km da San Benedetto del Tronto, 65 […]

Continua a leggere

Montemonaco> Tofe – Chiesa di Santa Maria in Casilicchio (XIII°sec.)

A Tofe, possiamo trovare la Chiesa di Santa Maria in Casilicchio del XIII° sec. Durante il Medioevo, Santa Maria in Casilicchio fu sottoposta alla Pieve di Sant’Angelo in Montespino, presso Montefortino a differenza delle chiese di San Giorgio all’Isola e di San Lorenzo in Vallegrascia, che furono possedimenti farfensi. Fin dal Quattrocento ebbe un’importanza notevole […]

Continua a leggere

Castelluccio di Norcia> Il suo Altopiano e la Fioritura

Castelluccio di Norcia è un piccolo paese che sorge a 1450 mt. s.l.m. distante 30 km da Norcia, chiamato anche il tetto dell’Umbria per la sua fantastica posizione, è un borgo posto in cima ad un colle che si eleva sull’omonimo altopiano. Di fronte si erge imponente e maestosa la sagoma del Monte Vettore che […]

Continua a leggere

Norcia> La Storia del Comune

Norcia è situata nel cuore della Valnerina sulla Piana di Santa Scolastica, all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, a poco più di 600 mt. di altitudine in un’area ricca di testimonianze e reperti archeologici che fanno supporre che l’altopiano nursino sia stato oggetto di insediamenti sin dall’età Neolitica. Tutta la valle, con lo sviluppo […]

Continua a leggere

Acquacanina> Santuario della Madonna del Vallone (XVII°sec.)

A lato della strada principale che attraversa la frazione di Piè di Colle, nel punto in cui forma un gomito si erge, isolato ed incastonata nel verde dei boschi che lo circondano, il Santuario della Madonna del Vallone. Notizie precise in merito alla data in cui venne costruito non ve ne sono ma, come riportato in […]

Continua a leggere

Montegallo> Balzo – Palazzetto Branconi (XVII°sec.)

Percorrendo il Corso principale di Balzo di Montegallo, si trova Palazzetto Branconi, un edificio costruito nel 1640 con uno stile semplice ed efficace sulla cui architrave della porta d’ingresso è incisa l’iscrizione “Invidia Dio e non compassione” che significa “Non avere un atteggiamento lacrimoso e reverente, piuttosto sforzati di conformare la tua anima all’immagine di […]

Continua a leggere

Visso> Mevale – Pieve di di Santa Maria Annunziata (XI°sec.)

In frazione Mevale, isolata su di un poggio, sorge la Pieve di Santa Maria che venne costruita nell’XI secolo in stile romanico. Nel 1205 venne consacrata dal vescovo di Spoleto Benedetto, conosciuto per aver consacrato nel 1199 il Duomo della città. La primitiva chiesa a unica navata con copertura a volta, piccola abside semicircolare e […]

Continua a leggere

Montegallo> Chiesa di Santa Maria in Lapide (VIII°sec.)

Lungo il corso del torrente Rio, il principale affluente del Fluvione, sorge l’antichissima Chiesa di Santa Maria in Lapide appartenuta alla prestigiosa Abbazia dei monaci di Farfa (una congregazione di monaci benedettini che prende il nome dall’omonimo fiume, il Farfa appunto, un affluente del fiume Tevere) era parte integrante di un complesso edilizio solo in […]

Continua a leggere

Ussita> Rifugio del Fargno – 1.820 mt.

Il Rifugio del Fargno, il più alto della Regione Marche e posto a 1.820 mt. di altitudine, è raggiungibile solo durante il periodo estivo percorrendo due strade dal fondo sterrato ed un po’ sconnesso che partono dall’abitato di Casali di Ussita (MC) o dal piazzale di Pintura di Bolognola (MC). Meta prediletta di tutti gli […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Presentazione del Comune

Arquata del Tronto è un comune della provincia di Ascoli Piceno situato nell’Appennino marchigiano a 720 mt. s.l.m. all’interno del territorio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini ed il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Insieme al limitrofo comune di Accumoli, in provincia di Rieti, sono gli unici in Italia ad essere […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Itinerario del Monte Vettore da Forca di Presta

04/06/2018 – ATTENZIONE: Controllate lo stato di apertura delle strade dalla mappa del Parco aggiornata >> Vai a Controllare Ubicazione: Forca di Presta (AP) Lunghezza del Percorso: circa 10 km (Andata e Ritorno) Altitudine: da mt. 1.535 a 2.476 s.l.m. Difficoltà del percorso: Impegnativo. Per escursionisti Durata del Percorso: 3h circa (Andata) + 2h circa […]

Continua a leggere
Pagina 2 di 612345...Ultima »