Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Norcia> Agriano – Chiesa di San Vito (X°sec.)

Alle porte del borgo di Agriano, sulla strada che da Norcia conduce a Cascia, si trova la Chiesa di San Vito. I primi documenti che parlano di questo luogo di culto, risalgono circa all’anno 1000 quando divenne, insieme ai terreni circostanti, possedimento dell’Abbazia di Farfa, ubicata in provincia di Rieti, per poi passare nel 1253, […]

Continua a leggere

Montefortino> Collina – Chiesa della Menderella (XIV°sec.)

Sulla strada non asfaltata tra Collina e Santa Lucia, troverete le indicazioni per la Chiesa della Menderella che sorge isolata su di un pianoro dall’affaccio stupendo ed ampio sui Monti Sibilla e Torrone. Si presume che la sua costruzione possa risalire al XIV sec. ed eseguita da maestranze locali. Una ricostruzione parziale dell’edificio venne eseguita […]

Continua a leggere

Montemonaco> San Lorenzo – Chiesa di San Lorenzo (XII°sec.)

L’origine della Chiesa di San Lorenzo, posta nella vallata sottostante, risale alla seconda metà del XII° sec., come attesta un antico testamento con cui Morico di Longino donò questa chiesa al monastero farfense. Edificata in stile romanico-gotica di pietra arenaria con orientamento ovest-est e struttura absidale semicircolare, presenta un campanile, posto sul lato orientale, sormontato […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Spelonga – Chiesa di Sant’Agata e la Bandiera della Battaglia di Lepanto (XV°sec.)

Il principale e più importante edificio religioso del paese di Spelonga è la Chiesa di Sant’Agata, edificata nella seconda metà del 1400 e situata al centro della piazza dell’abitato. A pianta rettangolare, presenta una facciata molto semplice con un portale in pietra arenaria ed elementi in stile rinascimentale, successivo all’epoca della costruzione della chiesa. Gran […]

Continua a leggere

Montefortino> Rubbiano – Eremo di San Leonardo (XI°sec.)

L’Eremo di San Leonardo sorge su un vasto pianoro, a 1.128 mt. di altitudine, tra il Monte Sibilla ed il Monte Priora, circondato da una fitta vegetazione di tassi, aceri e faggi. Ricostruito sui resti di quello che era un antico monastero fondato dai seguaci di San Benedetto, l’origine del nome Monte Priora deriva da […]

Continua a leggere

Cessapalombo> Monastero – Abbazia di San Salvatore (X°sec.)

In frazione Monastero, fuori dal centro abitato ed in posizione isolata, è possibile ammirare l’Abbazia di San Salvatore, conosciuta anche con il nome di Santa Maria in Insula. Sulla base di uno scritto di San Pier Damiani ed osservando le forme architettoniche ed i pochi caratteri originali, pare essere stata fondata nel 1009 da San […]

Continua a leggere

Preci> Piedivalle – Abbazia di Sant’Eutizio (V°sec.)

Qui a Piedivalle, in una zona isolata ma di grande valore paesaggistico, su di un dirupo che domina tutta la Valle Castoriana, si trova l’Abbazia di Sant’Eutizio, uno dei complessi monastici più antichi d’Italia, un vero gioiello di arte, storia e cultura. Agli inizi del V sec. Santo Spes giunse in Valle Castoriana insieme ad […]

Continua a leggere

Preci> Poggio di Croce – Chiesa dell’Annunziata (XIV°sec.)

La Chiesa dell’Annunziata la cui costruzione risale al XIV sec. e che negli anni ha subito notevoli rimaneggiamenti. Edificata in pietra a vista risulta intonacata solo nella parte alta della facciata nella quale si trovano un semplice portale affiancato da due piccole finestre protette da una grata ed un rosone posto sopra. Sul tetto è […]

Continua a leggere

Montegallo> Castro – Chiesa di San Michele Arcangelo (XV°sec.)

L’abitato di Castro è costituito da due blocchi distinti ma uniti da una strada interna lunga poche centinaia di metri. La parte superiore ospita la Chiesa di San Michele Arcangelo, originaria della metà del XV° sec. (incisione del 1556), fu dedicata al Santo protettore dei Longobardi. Anni fa all’interno della chiesa vi era custodita una […]

Continua a leggere

Visso> Macereto – Santuario del Macereto (XIV°sec.)

Il Santuario del Macereto è un complesso religioso che sorge su di un altopiano del versante occidentale dei Monti Sibillini a pochi chilometri da Visso, a circa 1.000 mt. di altitudine sul luogo nel quale, secondo la tradizione, il 12 agosto del 1359 un mulo che trasportava da Ancona al Regno di Napoli un simulacro […]

Continua a leggere
Pagina 9 di 14« Prima...7891011...Ultima »