Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Ussita> Calcara – Chiesa di Sant’Andrea Apostolo (XIV°sec.)

In frazione Calcara sorge la Chiesa di Sant’Andrea Apostolo, ricostruita nel 1926 dalla famiglia Sili sui resti di quella che era una precedente struttura romanica. La facciata è ornata da un bel rosone e da un elegante portale in pietra con lunetta in ceramica, opera di Silvio Galimberti, nella quale sono raffigurati Sant’Andrea, il Cardinale […]

Continua a leggere

Norcia> Savelli – Chiesa di San Michele Arcangelo (XIII°sec.)

Sulla piazza del paese si trova la Chiesa di San Michele Arcangelo che, come abbiamo scritto in precedenza, all’inizio era una piccola cella monastica benedettina che fu nei secoli più volte rimaneggiata e riedificata anche a seguito dei numerosi terremoti che hanno interessato la zona. L’attuale struttura che vediamo oggi è il risultato di lavori […]

Continua a leggere

Amandola> Casa di Tasso – Chiesa dell’Immacolata (XIX°sec.)

Nella piazza di Casa Tasso si trova la piccola e graziosa Chiesa dell’Immacolata di cui non si hanno notizie certe sulla sua data di origine. Si sa solo che fu sotto la giurisdizione della Chiesa di San Pietro in Castagna situata nella frazione di Salvi. Osservando però gli elementi che la compongono, una struttura semplice […]

Continua a leggere

Fiordimonte> Taro – Chiesa di San Biagio (XIV°sec.)

La Chiesa di San Biagio che sorge al centro della piccola frazione di Taro e la cui costruzione risale al 1300 circa, ha sostituito quelle che in origine era dedicata a San Michele Arcangelo. Così come altre chiese e cappelle del territorio, la Chiesa di San Biagio dipese per secoli dalla pieve di Bovigliano (oggi […]

Continua a leggere

Visso> Cupi – Chiesa del Santissimo Redentore e di Santa Maria (XIII°sec.)

La Chiesa del Santissimo Redentore e di Santa Maria che sorge nella frazione di Cupi, venne costruita nel corso del XII secolo. La data 1880, posta sull’architrave del portale principale potrebbe invece indicare un successivo restauro avvenuto in quell’anno. Un bel campanile a base quadrata spetta sulla parte destra dell’edificio. L’interno si presenta a unica navata […]

Continua a leggere

Visso> Chiesa e Convento di San Francesco (XIV°sec.)

La Chiesa ed il Convento di San Francesco, che sorgono sulla omonima piazza di Visso, furono edificati verso la fine del XIV secolo in stile romanico-gotico su quella che era, in origine, una chiesa del 1216 dedicata a San Biagio. Il campanile fu ricavato da una torre difensiva costruita nel XIII secolo. Sulla facciata presenta […]

Continua a leggere

Visso> Chiesa e Convento di San Giacomo (XVI°sec.)

La Chiesa di San Giacomo, situata a ridosso di una delle porte di accesso all’abitato di Visso, venne costruita nel XVI secolo in stile rinascimentale. Presenta un bel portale con ai lati due pilastri scanalati e capitelli dorici che sostengono la trabeazione a timpano triangolare. Annesso alla chiesa si trovava un monastero costruito nel XIV […]

Continua a leggere

Montegallo> Castro – Chiesa di San Michele Arcangelo (XV°sec.)

L’abitato di Castro è costituito da due blocchi distinti ma uniti da una strada interna lunga poche centinaia di metri. La parte superiore ospita la Chiesa di San Michele Arcangelo, originaria della metà del XV° sec. (incisione del 1556), fu dedicata al Santo protettore dei Longobardi. Anni fa all’interno della chiesa vi era custodita una […]

Continua a leggere

Norcia> Campi – Chiesa di Sant’Antonio (XIV°sec.)

Nella parte a valle di Campi, all’incrocio della vecchia strada che conduceva a Visso e che sale nella parte alta di Campi, si trova la Chiesa di Sant’Antonio. Si tratta di uno stabile basso e lungo che venne completamente ricostruito tra il XIV ed il XVI sec. su di una primitiva struttura gotica risalente al […]

Continua a leggere

Fiordimonte> Nemi – Chiesa di Santa Maria Assunta (XIII°sec.)

In frazione Nemi, a pochissimi chilometri dal Comune di Fiordimonte, sorge la Chiesa di Santa Maria Assunta che venne costruita in stile romanico nel corso del XIII secolo ed oggi, dell’edificio originario, non rimane più nulla; quello che è possibile ammirare oggi è un collage di muri di epoche successive; il più antico è la […]

Continua a leggere

Fiordimonte> Castello – Chiesa di Sant’Antonio (XIII°sec.)

In frazione Castello sorge la Chiesa di Sant’Antonio, edificata in stile romanico nel corso del XIII secolo ed è rivolta verso nord anzichè verso est per antiche esigenze di difesa. In seguito venne aperta una monofora verso est che illuminava l’altare a sottolineare il ricordo del Cristo che viene da oriente. La struttura esterna si […]

Continua a leggere

Montegallo> Chiesa di Santa Maria in Lapide (VIII°sec.)

Lungo il corso del torrente Rio, il principale affluente del Fluvione, sorge l’antichissima Chiesa di Santa Maria in Lapide appartenuta alla prestigiosa Abbazia dei monaci di Farfa (una congregazione di monaci benedettini che prende il nome dall’omonimo fiume, il Farfa appunto, un affluente del fiume Tevere) era parte integrante di un complesso edilizio solo in […]

Continua a leggere

Montemonaco> Chiesa di San Michele (XIV°sec.)

La Chiesa di San Michele si trova 1 km fuori dall’abitato di Montemonaco, in direzione di Montefortino. Edificata in stile romanico oggi è sconsacrata ed informazioni permettono di risalire alla sua origine nel XIV° sec. Ad oggi non disponiamo di ulteriori informazioni in merito.

Continua a leggere
Pagina 8 di 14« Prima...678910...Ultima »