Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Preci> Piedivalle – Chiesa di San Giovanni Battista (XVI°sec.)

Posta nella parte bassa dell’abitato troviamo la Chiesa di San Giovanni Battista alla quale si accede dopo aver risalito una piccola scalinata. Non si conosce con esattezza l’anno in cui è stata eretta ma sappiamo di per certo che la chiesa subì una radicale trasformazione nel XVI sec. quando venne ampliata raddoppiandone la superficie. La […]

Continua a leggere

Montefortino> Rubbiano – Chiesa di Santa Croce (XVIII°sec.)

La frazione di Rubbiano, in dialetto locale “lu Fià”, è situata alle pendici del Monte Zampa, immersa in una natura incontaminata, contornata dal Monte Priora ed il Monte Sibilla. In posizione leggermente decentrata rispetto all’abitato sorge la Chiesa di Santa Croce la cui costruzione risale al XVIII secolo. In origine il paese era dotato di […]

Continua a leggere

Fiastra> Trebbio – Chiesa di San Rocco (XX°sec.)

In Piazza Dario Conti, proprio di fronte al Palazzo del Comune, si erge la piccola Chiesa di San Rocco che ha subito una serie di rifacimenti nelle seconda metà del XX sec. Chiamato anche Oratorio di San Rocco, qui ha sede anche una Confraternita dedicata allo stesso santo. Subito a ridosso dell’ingresso, sulla parete di […]

Continua a leggere

Norcia> San Marco – Chiesa dell’Annunziata (XV°sec.)

La Chiesa dell’Annunziata, o denominata anche Madonna di Castelvecchio che sorge isolata e solitaria in aperta campagna a San Marco tra muretti a secco, querce e spazi erbosi, raggiungibile percorrendo un sentiero che si dirama dalla strada principale poco prima di arrivare in paese. Venne edificata nel XV sec. e fu un ampliamento di un’edicola campestre […]

Continua a leggere

Amandola> Chiesa di San Francesco (XIV°sec.)

In Largo Leopardi, nel cuore del Comune di Amandola, si trova la Chiesa di San Francesco che venne costruita, come attestato da un documento dell’epoca, tra il 1313 e il 1352 sul sito del primitivo insediamento dei frati francescani del 1215, che in origine si chiamava Santa Maria Sterparia, che aveva annesso anche il convento. […]

Continua a leggere

Castelsantangelo sul Nera> Monastero di San Liberatore (XII°sec.)

Il Monastero di San Liberatore è un edificio religioso benedettino ubicato nel punto più alto del paese, all’interno della mura cittadine. Il primo documento che ne attesta la sua esistenza risale al 1113 dove, nel Liber censuum Ecclesiae Spoletinae è annoverato tra le chiese dipendenti da Santa Maria di Visso. L’edificio, costruito in stile romanico, […]

Continua a leggere

Montegallo> Astorara – Chiesa di Santa Liberata (XVI°sec.)

La chiesa da Astorara, intitolata alla patrona Santa Liberata, sorge dove si suppone vi fosse un piccolo oratorio che serviva da luogo di sepoltura già dal 1700. Date esatte sulla sua costruzione non ve ne sono ma riteniamo che possa appartenere al XVI°-XVII° sec. Di certo si sa che nel 1939 fu risistemata e negli […]

Continua a leggere

Fiastra> Trebbio – Chiesa di San Paolo (VIII°sec.)

Sul colle di Trebbio, dove sono ancora visibili alcuni resti del vecchio Castrum Flastrae, si trova la Chiesa di San Paolo, fondata dal Duca di Spoleto Faroaldo I e ricostruita da Faroaldo II nel 705. Venne in seguito ristrutturata tra il X e l’XI sec. in stile romanico ed era circondata e protetta dalla cinta […]

Continua a leggere

Castelsantangelo sul Nera> Chiesa di Santo Stefano (XIII°sec.)

La Chiesa di Santo Stefano, edificata in stile romanico nel XIII secolo, ha subito negli anni alcuni rifacimenti, ultimo dei quali quello avvenuto dopo il 1700 nel quale venne completamente ricostruita la facciata principale. Presenta una solenne torre campanaria ben conservata, situata a lato del presbiterio e sulla fiancata laterale rimane la porta originaria a […]

Continua a leggere

Preci> Chiesa di Santa Caterina (X°sec.)

Risalendo lungo Via Mazzini si giunge nel quartiere degli Scacchi, il cui nome deriva da Durante Scacchi, uno dei più famosi chirurgici di Preci. Imboccando Via Santa Caterina e percorrendola fino in fondo si arriverà alla Chiesa di Santa Caterina, una delle più antiche del comune che negli anni ha subito notevoli restauri e rimaneggiamenti […]

Continua a leggere

Preci> Montaglioni – Chiesa di Santa Maria (XIV°sec.)

Dell’antico sistema difensivo di Montaglioni di Preci, oggi rimane solo un piccolo tratto di mura e un arco ogivale del 1333 chiamato Porta Castello la quale permetteva di accedere all’interno della fortezza dove il centro abitato si era andato pian piano sviluppando attorno alla piazza principale dove si erge la Chiesa di Santa Maria. Il […]

Continua a leggere

Acquacanina> Santuario della Madonna del Vallone (XVII°sec.)

A lato della strada principale che attraversa la frazione di Piè di Colle, nel punto in cui forma un gomito si erge, isolato ed incastonata nel verde dei boschi che lo circondano, il Santuario della Madonna del Vallone. Notizie precise in merito alla data in cui venne costruito non ve ne sono ma, come riportato in […]

Continua a leggere

Cessapalombo> Chiesa di Sant’Andrea (XIV° sec.)

La Chiesa di Sant’Andrea, la parrocchiale di Cessapalombo, venne edificata nel XIV secolo e si trova nella piazza principale del piccolo borgo. Dai documenti dell’epoca è definita “ecclesia castri”, ossia chiesa interna al Castello, probabilmente coeva alla fortezza eretta nel 1266. Dal 1694 venne citata anche come “pievania” in sostituzione della Chiesa di Santa Maria […]

Continua a leggere

Norcia> Chiesa di San Giovanni (XIII°sec.)

A ridosso delle mura di cinta, in prossimità della omonima porta, si trova la Chiesa di San Giovanni di cui non si conoscono le origini precise ma è sicuramente una delle più antiche di Norcia. Più volte ricostruita e restaurata, ha perso la sua struttura originaria dopo i disastrosi terremoti che si sono verificati nei […]

Continua a leggere
Pagina 5 di 14« Prima...34567...10...Ultima »