fbpx

Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Montemonaco> Chiesa di San Giovanni Battista (XIV°sec.)

Imboccando Via Italia a Montemonaco, sulla sinistra, incontrerete la Chiesa di San Giovanni Battista del XIV° sec., antica sede dell’Ordine degli Eremitani di Sant’Agostino fin dal 1373, nonché piccolo ed elegante tempietto dove solo i nobili del paese potevano partecipare alle funzioni religiose ed essere qui seppelliti. Nel 1652 il Papa Innocenzo III volle sopprimere […]

Continua a leggere

Norcia> Chiesa di Santa Rita (XVII°sec.)

Scendendo lungo Via Gioberti e Via Dante, nel centro di Norcia, arriverete in Piazza Garibaldi dove si erge la Chiesa di Santa Rita, chiamata anche Chiesa della Misericordia. Edificata con pietre recuperate da edifici distrutti dai sismi del XVIII sec., si presenta con una facciata terminante a cuspide sotto cui è posto un rosone circolare. […]

Continua a leggere

Ussita> Sasso – Chiesa di Santa Lucia (XIII°sec.)

In frazione Sasso, a poche centinaia di metri da Ussita in direzione Visso, sorge la piccola e graziosa Chiesa di Santa Lucia che venne edificata nel 1200 in stile romanico. L’interno si presenta a unica navata e conserva una tela del XVII secolo raffigurante la Santa ed alcuni affreschi del XV secolo attribuiti alla scuola […]

Continua a leggere

Bolognola> Chiesa di San Michele Arcangelo (XII°-XX°sec.)

Percorrendo Via Luigi Maurizi si giunge in Piazza Leopardi su cui si affaccia la Chiesa di San Michele Arcangelo totalmente ricostruita in stile neogotico nel 1937 dopo che l’edificio primitivo di epoca longobarda venne completamente distrutto dalla slavina che, nella notte tra il 2 ed il 3 febbraio del 1934, si staccò dal Monte Sassotetto […]

Continua a leggere

Castelsantangelo sul Nera> Chiesa di Santo Stefano (XIII°sec.)

La Chiesa di Santo Stefano, edificata in stile romanico nel XIII secolo, ha subito negli anni alcuni rifacimenti, ultimo dei quali quello avvenuto dopo il 1700 nel quale venne completamente ricostruita la facciata principale. Presenta una solenne torre campanaria ben conservata, situata a lato del presbiterio e sulla fiancata laterale rimane la porta originaria a […]

Continua a leggere

Fiordimonte> Taro – Chiesa di Monte Aguzzo (XVI°sec.)

Sul valico sopra Taro, è possibile ammirare la Chiesa della Madonna di Monte Aguzzo. La chiesa è detta anche Santa Maria del Piano. Fu eretta per devozione su un terreno concesso dal capitolo lateranense al confine tra le comunità di Fiordimonte e Appennino (oggi Pieve Torina). Fu da sempre unita alla chiesa della frazione di […]

Continua a leggere

Montemonaco> San Lorenzo – Chiesa di San Lorenzo (XII°sec.)

L’origine della Chiesa di San Lorenzo, posta nella vallata sottostante, risale alla seconda metà del XII° sec., come attesta un antico testamento con cui Morico di Longino donò questa chiesa al monastero farfense. Edificata in stile romanico-gotica di pietra arenaria con orientamento ovest-est e struttura absidale semicircolare, presenta un campanile, posto sul lato orientale, sormontato […]

Continua a leggere

Visso> Cupi – Chiesa del Santissimo Redentore e di Santa Maria (XIII°sec.)

La Chiesa del Santissimo Redentore e di Santa Maria che sorge nella frazione di Cupi, venne costruita nel corso del XII secolo. La data 1880, posta sull’architrave del portale principale potrebbe invece indicare un successivo restauro avvenuto in quell’anno. Un bel campanile a base quadrata spetta sulla parte destra dell’edificio. L’interno si presenta a unica navata […]

Continua a leggere

San Ginesio> Chiesa di San Tommaso e Barnaba (XIV°sec.)

La Chiesa dei Santi Tommaso e Barnaba venne eretta a partire dal 1339 e fino al 1365 dalla Confraternita dei Flagellati o Disciplinati di San Ginesio che ottennero il permesso dal Capitolo Vaticano di erigere una chiesa dedicata all’Apostolo Tommaso. Nel 1823 qui si istituì la Confraternita del Sacro Cuore di Gesù, detta anche dei […]

Continua a leggere

Amandola> Paterno – Chiesa di San Michele Arcangelo (XIX°sec.)

In località Paterno, nei pressi della strada principale che scorre lungo la vallata troviamo, circondata dagli alberi, la piccola e graziosa Chiesa di San Michele Arcangelo che, dagli elementi stilistici ed architettonici che si possono osservare, risulta essere stata edificata nel XIX sec. Appartenne sempre alla giurisdizione dell’Abbazia dei Santi Vincenzo ed Anastasio sita nelle […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Capodacqua – Chiesa della Madonna del Sole (XVI°sec.)

Percorrendo le stradine di Capodacqua, nel centro del paese, incontrerete la Chiesa della Madonna del Sole, dedicata alla patrona del paese. E’ un piccolo tempietto a pianta ottagonale, edificato nel 1528 per desiderio dei suoi abitanti e riconducibile all’artista Nicola Falesio, detto Cola d’Amatrice, il quale contribuì anche con alcuni suoi allievi, ad affrescarlo. Nel 1605 […]

Continua a leggere

Amandola> Chiesa di San Francesco (XIV°sec.)

In Largo Leopardi, nel cuore del Comune di Amandola, si trova la Chiesa di San Francesco che venne costruita, come attestato da un documento dell’epoca, tra il 1313 e il 1352 sul sito del primitivo insediamento dei frati francescani del 1215, che in origine si chiamava Santa Maria Sterparia, che aveva annesso anche il convento. […]

Continua a leggere

Preci> Chiesa di Santa Maria della Pietà (XIII°sec.)

La Chiesa di Santa Maria della Pietà venne fondata nel XIII sec. dai monaci benedettini dell’Abbazia di Sant’Eutizio ed in origine era denominata anche Pieve per la presenza al suo interno di un fonte battesimale in pietra del 1521. Dalla struttura romanica, ampia ed irregolare, si presenta con una facciata a capanna molto semplice caratterizzata […]

Continua a leggere
Pagina 5 di 14« Prima...34567...10...Ultima »