Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Norcia> San Marco – Chiesa dell’Annunziata (XV°sec.)

La Chiesa dell’Annunziata, o denominata anche Madonna di Castelvecchio che sorge isolata e solitaria in aperta campagna a San Marco tra muretti a secco, querce e spazi erbosi, raggiungibile percorrendo un sentiero che si dirama dalla strada principale poco prima di arrivare in paese. Venne edificata nel XV sec. e fu un ampliamento di un’edicola campestre […]

Continua a leggere

Visso> Macereto – Santuario del Macereto (XIV°sec.)

Il Santuario del Macereto è un complesso religioso che sorge su di un altopiano del versante occidentale dei Monti Sibillini a pochi chilometri da Visso, a circa 1.000 mt. di altitudine sul luogo nel quale, secondo la tradizione, il 12 agosto del 1359 un mulo che trasportava da Ancona al Regno di Napoli un simulacro […]

Continua a leggere

Cessapalombo> Valle – Chiesa di San Vito (XVII°sec.)

In località Valle di Cessapalombo, anticamente chiamata Villa Vallis si trova la Chiesa di San Vito. La chiesa risulta essere menzionata la prima volta nella visita pastorale del vescovo Francesco Giusti di Camerino nel 1696. Altre notizie in merito non ve ne sono. Foto dal sito http://www.turismo.cessapalombo.sinp.net

Continua a leggere

Amandola> Casalicchio – Chiesa della Sacra Famiglia (XVIII°Sec)

Nell’abitato di Casalicchio si trova la piccola Chiesa della Sacra Famiglia che purtroppo non versa in un buon stato di conservazione. Notizie certe sulla sua edificazione non ve ne sono ma si presume che la data 1781, riportata sulla  lapide esposta sopra il portale d’ingresso, rappresenti la sua costruzione. Si  è riusciti a risalire invece […]

Continua a leggere

Amandola> Chiesa di San Francesco (XIV°sec.)

In Largo Leopardi, nel cuore del Comune di Amandola, si trova la Chiesa di San Francesco che venne costruita, come attestato da un documento dell’epoca, tra il 1313 e il 1352 sul sito del primitivo insediamento dei frati francescani del 1215, che in origine si chiamava Santa Maria Sterparia, che aveva annesso anche il convento. […]

Continua a leggere

Fiastra> Paninventre – Chiesa di Santa Lucia (XIX°sec.)

Nel piccolo abitato di Paninventre sorge la piccola e graziosa Chiesa di Santa Lucia di cui purtroppo non si hanno notizie in merito alla sua edificazione né tantomeno se qui ve ne fosse una preesistente. Dalle caratteristiche architettoniche che esternamente è possibile rilevare, si può ipotizzare che sia stata costruita nel XIX sec.

Continua a leggere

Montemonaco> Chiesa di San Michele (XIV°sec.)

La Chiesa di San Michele si trova 1 km fuori dall’abitato di Montemonaco, in direzione di Montefortino. Edificata in stile romanico oggi è sconsacrata ed informazioni permettono di risalire alla sua origine nel XIV° sec. Ad oggi non disponiamo di ulteriori informazioni in merito.

Continua a leggere

Acquacanina> Chiesa del Santissimo Crocifisso (XIX°sec.)

Sulla strada provinciale che da Acquacanina conduce a Bolognola, si trova la Chiesa del Santissimo Crocifisso. Completamente edificata utilizzando la pietra locale, si tratta di una semplice cappella di cui non si hanno notizie in merito alla sua costruzione. Si presenta con un portale in legno ed è sormontata da una piccola croce in ferro […]

Continua a leggere

Preci> Piedivalle – Abbazia di Sant’Eutizio (V°sec.)

Qui a Piedivalle, in una zona isolata ma di grande valore paesaggistico, su di un dirupo che domina tutta la Valle Castoriana, si trova l’Abbazia di Sant’Eutizio, uno dei complessi monastici più antichi d’Italia, un vero gioiello di arte, storia e cultura. Agli inizi del V sec. Santo Spes giunse in Valle Castoriana insieme ad […]

Continua a leggere

Montegallo> Fonditore – Chiesa di San Bernardino (XVI°sec.)

Tutta la parte interna di fonditore segue un’unica via principale che conduce fino alla parte più alta ove troviamo la Chiesa di San Bernardino (dallo Statuto del Comune risulta essere in funzione già nel 1580) recentemente ristrutturata nei suoi interni e ricostruita interamente nel 1918. Ad oggi non disponiamo di ulteriori informazioni in merito.

Continua a leggere
Pagina 4 di 14« Prima...23456...10...Ultima »