Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Cessapalombo> Monastero – Abbazia di San Salvatore (X°sec.)

In frazione Monastero, fuori dal centro abitato ed in posizione isolata, è possibile ammirare l’Abbazia di San Salvatore, conosciuta anche con il nome di Santa Maria in Insula. Sulla base di uno scritto di San Pier Damiani ed osservando le forme architettoniche ed i pochi caratteri originali, pare essere stata fondata nel 1009 da San […]

Continua a leggere

Visso> Chiesa di Santa Maria della Pieve (XIII°sec.)

A Visso, in Piazza dei Martiri Vissani, si erge imponente e maestosa la Collegiata di Santa Maria, edificata in stile gotico-romanico nel corso del XIII secolo su quella che in origine era una piccola pieve del 1143 a doppia navata e con campanile quadrato che, per dimensioni, era divenuta insufficiente per contenere i fedeli. La […]

Continua a leggere

Norcia> Agriano – Chiesa di San Vito (X°sec.)

Alle porte del borgo di Agriano, sulla strada che da Norcia conduce a Cascia, si trova la Chiesa di San Vito. I primi documenti che parlano di questo luogo di culto, risalgono circa all’anno 1000 quando divenne, insieme ai terreni circostanti, possedimento dell’Abbazia di Farfa, ubicata in provincia di Rieti, per poi passare nel 1253, […]

Continua a leggere

Fiastra> Fiegni – Chiesa di San Flaviano (XIII°sec.)

Nel centro dell’abitato di Fiegni sorge la Chiesa di San Flaviano della cui costruzione originaria conserva solo l’antico portale, un bell’esemplare in stile romanico contornato da archi costruiti in cotto e capitelli decorati con forme geometriche a rilievo. Risulta essere stata completamente edificata in sasso e mattoni così come il campanile a pianta quadrata che […]

Continua a leggere

Montemonaco> Ariconi – Chiesa di San Martino (XVII°sec.)

All’ingresso del piccolo borghetto di Ariconi si trova una fonte abbeveratoio ben ristrutturata e poco più distante la piccola e graziosa Chiesa di San Martino edificata tra il XVII° e il XVIII° sec. e sormontata da una vela sprovvista però di campana. Oggi, purtroppo, non sono disponibili ulteriori informazioni.

Continua a leggere

Norcia> Chiesa del Crocifisso (XVI°sec.)

Poco oltre Piazza Palatina, a ridosso delle mura di Norcia, sorge la Chiesa del Crocifisso che venne completamente ricostruito nel XVIII sec., ed a questo periodo risale anche il campanile a vela. L’origine del nome della Chiesa deriva dal miracoloso ritrovamento di un pregevole Crocifisso ligneo del XVI sec. sotto le macerie di un terremoto […]

Continua a leggere

Amandola> Salvi – Chiesa di San Pietro in Castagna (XII°sec.)

Poco fuori l’abitato di Salvi si trova la Chiesa di San Pietro in Castagna, di cui non si hanno notizie certe sulla sua data di origine. Osservando però gli elementi che compongono la facciata, un arco a tutto sesto sormontato da un architrave ornato con figure degli apostoli scolpiti a bassorilievo ormai consumate dal tempo, […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Spelonga – Chiesa di Sant’Agata e la Bandiera della Battaglia di Lepanto (XV°sec.)

Il principale e più importante edificio religioso del paese di Spelonga è la Chiesa di Sant’Agata, edificata nella seconda metà del 1400 e situata al centro della piazza dell’abitato. A pianta rettangolare, presenta una facciata molto semplice con un portale in pietra arenaria ed elementi in stile rinascimentale, successivo all’epoca della costruzione della chiesa. Gran […]

Continua a leggere

Preci> Corone – Chiesa di Sant’Antonio Abate (XVI°sec.)

Al centro del paese, sulla piazza principale, si affaccia la Chiesa di Sant’Antonio Abate risalente al XVI sec. Si tratta di un edificio che venne costruito completamente in sasso ma la facciata in epoca più recente ha subito dei rimaneggiamenti ed è stata ricoperta di listelli di mattoni rossi che le donano un caldo impatto […]

Continua a leggere

Ussita> Sorbo – Chiesa di Santo Stefano (XIII°sec.)

Subito fuori dalla frazione di Sorbo sorge la Chiesa di Santo Stefano, risalente al XIII secolo. Nel 1942 la chiesa ha subito un attento ed accurato restauro finanziato dal Senatore Sili nel quale si è cercato di preservare il più possibile la sua struttura originaria. L’edificio è costituito da due corpi di fabbrica, quello di […]

Continua a leggere

Amandola> San Ruffino – Abbazia dei Santi Ruffino e Vitale (XI°sec.)

L’Abbazia dei Santi Vitale e Ruffino fu costruita nella metà dell’XI sec. sui resti di una cripta del VI sec., per volontà del Vescovo di Fermo, dei nobili di Smerillo e Monte Passillo (Signori feudali di Comunanza) con l’intento di attuare localmente esperienze di riforma monastica sostenuta da San Romualdo, promotore della Congregazione camaldolese e […]

Continua a leggere

Ussita> Casali – Chiesa dei Santi Vincenzo ed Anastasio (XI°sec.)

Dalla Val Castoriana i monaci benedettini eutiziani, risalendo le più importanti vie di transito lungo le valli appenniniche, fondarono in un vasto territorio numerose celle eremitiche tra le quali quella dei Santi Vincenzo ed Anastasio ubicata nella frazione di Casali a soli 6 km da Ussita. Fu costruita in sostituzione dell’antico Eremo di Sant’Angelo di […]

Continua a leggere

Visso> Mevale – Pieve di di Santa Maria Annunziata (XI°sec.)

In frazione Mevale, isolata su di un poggio, sorge la Pieve di Santa Maria che venne costruita nell’XI secolo in stile romanico. Nel 1205 venne consacrata dal vescovo di Spoleto Benedetto, conosciuto per aver consacrato nel 1199 il Duomo della città. La primitiva chiesa a unica navata con copertura a volta, piccola abside semicircolare e […]

Continua a leggere

Norcia> Agriano – Chiesa di San Giovanni (XVII°sec.)

Nella piazzetta di Agriano, piccola frazione del Comune di Norcia, potrete vedere la semplice Chiesa di San Giovanni con il suo alto campanile che termina con una cupola a cuspide e la doppia vela che ospita le due campane. Purtroppo su questa edificazione non si sa nulla ma si ritiene, da alcuni elementi rinvenuti, che […]

Continua a leggere
Pagina 4 di 14« Prima...23456...10...Ultima »