fbpx

Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Fiordimonte> Villanova – Chiesa di San Sebastiano (XV°sec.)

In frazione Villanova di Fiordimonte, in posizione seminascosta e sottostrada, sorge la Chiesa di San Sebastiano che venne edificata nel XV secolo. L’edificio in pietra presenta due belle porte di ingresso ad arco e, nell’angolo sud-est è possibile ammirare un piccolo campanile a vela risalente al Sette-Ottocento il cui peso è sostenuto dal grosso muro […]

Continua a leggere

Bolognola> Villa Bentivoglio – Chiesa di San Nicolò (XVIII°sec.)

L’attuale Chiesa di San Nicolò fu costruita tra il 1828 ed il 1833 dopo aver demolito quella precedente della seconda metà del XV sec. in quanto troppo piccola per contenere tutti i fedeli che partecipavano alle celebrazioni liturgiche. Don Angelo Primavera, l’allora parroco, fece decorare a tempera l’interno; tale decorazione andò perduta nel 1964 anno […]

Continua a leggere

Cessapalombo> Valle – Chiesa di San Vito (XVII°sec.)

In località Valle di Cessapalombo, anticamente chiamata Villa Vallis si trova la Chiesa di San Vito. La chiesa risulta essere menzionata la prima volta nella visita pastorale del vescovo Francesco Giusti di Camerino nel 1696. Altre notizie in merito non ve ne sono. Foto dal sito http://www.turismo.cessapalombo.sinp.net

Continua a leggere

Montefortino> Chiesa di Sant’Agostino (XIII°sec.)

In Via dell’Ospedale, nel centro di Montefortino, si potrà ammirare la Chiesa di Sant’Agostino la cui origine, dagli elementi stilistici e costruttivi la si può far risalire al XIII sec. Il campanile invece, a pianta quadrata sormontato da una torretta a pianta ottagonale, venne eretto nel XVI sec. La chiesa venne edificata annessa al convento […]

Continua a leggere

Preci> Corone – Chiesa di Sant’Antonio Abate (XVI°sec.)

Al centro del paese, sulla piazza principale, si affaccia la Chiesa di Sant’Antonio Abate risalente al XVI sec. Si tratta di un edificio che venne costruito completamente in sasso ma la facciata in epoca più recente ha subito dei rimaneggiamenti ed è stata ricoperta di listelli di mattoni rossi che le donano un caldo impatto […]

Continua a leggere

Norcia> Campi – Chiesa di Sant’Antonio (XIV°sec.)

Nella parte a valle di Campi, all’incrocio della vecchia strada che conduceva a Visso e che sale nella parte alta di Campi, si trova la Chiesa di Sant’Antonio. Si tratta di uno stabile basso e lungo che venne completamente ricostruito tra il XIV ed il XVI sec. su di una primitiva struttura gotica risalente al […]

Continua a leggere

Castelsantangelo sul Nera> Gualdo – Chiesa di Santa Croce (XVII°sec.)

La Chiesa di Santa Croce, ubicata sulla strada principale in località Gualdo di Castelsantangelo sul Nera, sembra risalire al XVII secolo, anche se alcuni elementi architettonici farebbero presupporre una sua datazione più antica. Si presume che in origine qui vi fosse una edicola successivamente ingrandita. A causa delle violenti scosse di terremoto del 26 settembre […]

Continua a leggere

Montefortino> Rubbiano – Chiesa di Santa Croce (XVIII°sec.)

La frazione di Rubbiano, in dialetto locale “lu Fià”, è situata alle pendici del Monte Zampa, immersa in una natura incontaminata, contornata dal Monte Priora ed il Monte Sibilla. In posizione leggermente decentrata rispetto all’abitato sorge la Chiesa di Santa Croce la cui costruzione risale al XVIII secolo. In origine il paese era dotato di […]

Continua a leggere

Visso> Aschio – Chiesa di San Fortunato (XIV°sec.)

All’interno del Cimitero della piccola frazione di Aschio sorge la Chiesa di San Fortunato che venne eretta nel XIV secolo. Il 26 settembre del 1997 a seguito delle violenti scosse di terremoto che per giorni imperversarono in tutta la zona, la chiesa subì ingenti e notevoli danni con lesioni ed aperture multiple su tutta la […]

Continua a leggere

Fiordimonte> Marzoli – Chiesa di San Nicola (XIII°sec.)

In frazione Marzoli si trova la Chiesa di San Nicola. Così come altre chiese e cappelle del territorio, la Chiesa di San Nicola dipese per secoli dalla pieve di Bovigliano (oggi Pievebovigliana) il cui pievano aveva il potere di scegliere il rettore e battezzare i bambini del paese. Il borgo nel Medioevo era un centro […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Pretare – Chiesa di San Rocco (XVI°sec.)

La Chiesa di San Rocco, intitolata al Santo protettore dei malati di peste, è l’attuale parrocchiale situata nel centro del paese di Pretare e l’unica tutt’oggi agibile ed utilizzata. Le sue origini risalgono probabilmente al XVI secolo, come risulta dagli atti ufficiali della fine del 1500 della Diocesi di Ascoli con la quale veniva identificata […]

Continua a leggere

San Ginesio> Monastero – Santuario di San Liberato (XII°sec.)

Nascosto tra le selve del Monte Ragnolo, a 750 mt. di altitudine, in un luogo dove fede e bellezze naturalistiche si sposano alla perfezione, sorge il Santuario di San Liberato, raggiungibile percorrendo la strada che conduce a Sarnano. Qui già nel 1230 esisteva un romitorio chiamato Eremo di Monte Santa Maria che ospitava i frati […]

Continua a leggere

Fiastra> Podalla – Chiesa di Santa Croce (XII°sec.)

Poco fuori l’abitato di Podalla sorge su di un promontorio al centro di una radura e circondata dalla vegetazione la Chiesa di Santa Croce. Notizie precise in merito alla sua edificazione non ve ne sono ma un antico documento ne attesta la sua esistenza già nel 1248. Edificata completamente in pietra presenta una facciata semplice […]

Continua a leggere

Preci> Collescille – Chiesa di Santa Maria Assunta (XVI°sec.)

Lungo la via s’incontra la Chiesa di Santa Maria Assunta edificata nel XVI sec. e che, a causa delle violente e numerose scosse sismiche che nel settembre 1997 per giorni colpirono le Marche e l’Umbria, subì parecchi danni strutturali. La gravità della situazione richiese un consistente intervento di restauro che l’hanno portata ad avere l’aspetto […]

Continua a leggere
Pagina 4 di 14« Prima...23456...10...Ultima »