Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Cessapalombo> Monastero – Abbazia di San Salvatore (X°sec.)

In frazione Monastero, fuori dal centro abitato ed in posizione isolata, è possibile ammirare l’Abbazia di San Salvatore, conosciuta anche con il nome di Santa Maria in Insula. Sulla base di uno scritto di San Pier Damiani ed osservando le forme architettoniche ed i pochi caratteri originali, pare essere stata fondata nel 1009 da San […]

Continua a leggere

Cessapalombo> Grotta dei Frati

Sui Monti Sibillini vi sono numerose grotte che nell’antichità venivano utilizzate a scopo eremitico dai monaci o dai frati. Qui nel comprensorio di Fiastra, sul versante sud del Monte Fiegni, su una parete rocciosa sovrastante le Gole del Fiastrone, si trova la Grotta dei Frati, un complesso di tre grotte di origine carsica formatesi a […]

Continua a leggere

Ussita> Calcara – Chiesa di Sant’Andrea Apostolo (XIV°sec.)

In frazione Calcara sorge la Chiesa di Sant’Andrea Apostolo, ricostruita nel 1926 dalla famiglia Sili sui resti di quella che era una precedente struttura romanica. La facciata è ornata da un bel rosone e da un elegante portale in pietra con lunetta in ceramica, opera di Silvio Galimberti, nella quale sono raffigurati Sant’Andrea, il Cardinale […]

Continua a leggere

Norcia> San Marco – Chiesa dell’Annunziata (XV°sec.)

La Chiesa dell’Annunziata, o denominata anche Madonna di Castelvecchio che sorge isolata e solitaria in aperta campagna a San Marco tra muretti a secco, querce e spazi erbosi, raggiungibile percorrendo un sentiero che si dirama dalla strada principale poco prima di arrivare in paese. Venne edificata nel XV sec. e fu un ampliamento di un’edicola campestre […]

Continua a leggere

Fiordimonte> Alfi – Chiesa di San Marco (XIII°sec.)

Affacciata sulla piazzetta della piccola frazione di Alfi, a Fiordimonte, sorge la Chiesa di San Marco che venne edificata nel corso del XIII secolo. Così come altre chiese e cappelle del territorio, la Chiesa di San Marco dipese per secoli dalla pieve di Bovigliano (oggi Pievebovigliana) il cui pievano aveva il potere di scegliere il […]

Continua a leggere

Montemonaco> Chiesa di San Michele (XIV°sec.)

La Chiesa di San Michele si trova 1 km fuori dall’abitato di Montemonaco, in direzione di Montefortino. Edificata in stile romanico oggi è sconsacrata ed informazioni permettono di risalire alla sua origine nel XIV° sec. Ad oggi non disponiamo di ulteriori informazioni in merito.

Continua a leggere

Norcia> Agriano – Chiesa di San Giovanni (XVII°sec.)

Nella piazzetta di Agriano, piccola frazione del Comune di Norcia, potrete vedere la semplice Chiesa di San Giovanni con il suo alto campanile che termina con una cupola a cuspide e la doppia vela che ospita le due campane. Purtroppo su questa edificazione non si sa nulla ma si ritiene, da alcuni elementi rinvenuti, che […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Faete – Chiesa di San Matteo (XV°sec.)

Situata nella parte bassa del paese di Faete, troviamo la Chiesa di San Matteo che presumibilmente venne edificata tra il XV e il XVI secolo. Dall’aspetto piccolo ma ottimamente conservata l’interno si presenta a unica navata ed è possibile ammirare una tavola affrescata del XV secolo attribuita alla scuola umbro-marchigiana che raffigura Sant’Antonio da Padova. […]

Continua a leggere

Montefortino> Rubbiano – Chiesa di Santa Croce (XVIII°sec.)

La frazione di Rubbiano, in dialetto locale “lu Fià”, è situata alle pendici del Monte Zampa, immersa in una natura incontaminata, contornata dal Monte Priora ed il Monte Sibilla. In posizione leggermente decentrata rispetto all’abitato sorge la Chiesa di Santa Croce la cui costruzione risale al XVIII secolo. In origine il paese era dotato di […]

Continua a leggere

Montemonaco> Collina – Chiesa di San Donato in Collina (XVI°sec.)

La graziosa Chiesa di San Donato in Collina, edificata tra il XVI° e il XVII° sec., negli ultimi anni ha subito un’attenta e accurata opera di restauro. Ogni anno è meta di pellegrinaggio da parte della popolazione di Montemonaco in occasione della celebrazione della ricorrenza del Santo però non si hanno ulteriori informazioni in merito.

Continua a leggere
Pagina 3 di 1412345...10...Ultima »