fbpx

Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

San Ginesio> Chiesa di San Francesco (XI°sec.)

L’origine della Chiesa di San Francesco che si erge in contrada Capocastello, raggiungibile dopo aver imboccato la via diretta al Colle Ascarano, risale alla metà dell’XI secolo ed in origine era dedicata a San Pietro. Venne retta dai Monaci Benedettini di Santa Maria dell’Isola (oggi trasformata in Monastero). che la cedettero nel 1216 ai Frati […]

Continua a leggere

San Ginesio> Monastero – Santuario di San Liberato (XII°sec.)

Nascosto tra le selve del Monte Ragnolo, a 750 mt. di altitudine, in un luogo dove fede e bellezze naturalistiche si sposano alla perfezione, sorge il Santuario di San Liberato, raggiungibile percorrendo la strada che conduce a Sarnano. Qui già nel 1230 esisteva un romitorio chiamato Eremo di Monte Santa Maria che ospitava i frati […]

Continua a leggere

San Ginesio> Chiesa di Santa Maria Assunta (XI°sec.)

La Chiesa di Santa Maria Assunta, detta anche Collegiata, venne costruita nell’XI secolo sul luogo nel quale sorgeva una cappella paleocristiana che la tradizione vuole fosse dedicata a San Ginesio e le cui tracce sono costituite dall’edicola a destra del portale, dove si ritiene fosse dipinta un’immagine del santo. Nei secoli subì numerose modifiche e […]

Continua a leggere

Pievebovigliana> Isola – Chiesa di San Giovanni (XIV°sec.)

In frazione Isola si erge la Chiesa di San Giovanni, edificata nel XIV secolo in stile medievale. Il complesso si presenta a pianta circolare con 4 cappelle ed una cupola ed all’interno conserva vari affreschi databili tra il XIV ed il XV secolo tra cui, nel pilone dell’arco centrale, frammenti di una Crocifissione trecentesca. Esternamente […]

Continua a leggere

Pievebovigliana> San Maroto – Chiesa di San Giusto (XI° sec.)

In frazione San Maroto sorge la Chiesa di San Giusto che venne fondata tra l’XI ed il XII secolo e considerata uno tra i più importanti monumenti romanici della regione. La sua particolare architettura a pianta circolare, di chiara derivazione romano-bizantina con quattro absidi laterali e sormontata da una cupola costruita senza centine di sostegno […]

Continua a leggere

Visso> Aschio – Chiesa di Santa Maria alle Cave (XI°sec.)

Le prime notizie sull’abitato di Aschio risalgono al 1255 quando Tibaldo di Messer Farolfo, feudatario di Nocria, la vendette insieme a circa 30 famiglie al Comune di Visso. Con tutta probabilità si presumere che la Chiesa di Santa Maria alle Cave fosse già esistente. Alla sinistra dell’ingresso è posto un fonte battesimale in pietra calcarea […]

Continua a leggere

Visso> Fematre – Chiesa di Sant’Antonio (XIII°sec.)

La Chiesa di Sant’Antonio che sorge in frazione Fematre, venne edificata nel XIII secolo. Al momento maggiori informazioni in merito a questa chiesa non siamo riusciti a trovarne ma sappiamo solo che a seguito delle violenti scosse di terremoto che si sono verificate il 26 settembre del 1997 e che per giorni imperversarono in tutta […]

Continua a leggere

Visso> Cupi – Chiesa del Santissimo Redentore e di Santa Maria (XIII°sec.)

La Chiesa del Santissimo Redentore e di Santa Maria che sorge nella frazione di Cupi, venne costruita nel corso del XII secolo. La data 1880, posta sull’architrave del portale principale potrebbe invece indicare un successivo restauro avvenuto in quell’anno. Un bel campanile a base quadrata spetta sulla parte destra dell’edificio. L’interno si presenta a unica navata […]

Continua a leggere

Visso> Croce-Orvano Chiesa di Santo Stefano (XIV°sec.)

La Chiesa di Santo Stefano che sorge sulla Strada Comunale Croce-Orvano, venne edificata nel corso del XIV secolo. Al momento non siamo riusciti a trovare maggiori notizie sulla storia della chiesa ma sappiamo solo che nel 1952 subì un intervento restaurativo e che venne in parte ricostruita. Al suo interno sono presenti alcuni affreschi attribuiti […]

Continua a leggere

Visso> Aschio – Chiesa di San Fortunato (XIV°sec.)

All’interno del Cimitero della piccola frazione di Aschio sorge la Chiesa di San Fortunato che venne eretta nel XIV secolo. Il 26 settembre del 1997 a seguito delle violenti scosse di terremoto che per giorni imperversarono in tutta la zona, la chiesa subì ingenti e notevoli danni con lesioni ed aperture multiple su tutta la […]

Continua a leggere

Visso> Riofreddo – Chiesa di San Lorenzo (XIII°sec.)

La costruzione della Chiesa di San Lorenzo, che sorge a Visso in frazione Riofreddo, risale al XIII secolo. Nel 1535 la chiesa subì un attento ed accurato intervento restaurativo nel quale vennero ricostruiti il prospetto principale ed il campanile a vela, fu sostituita la pavimentazione originaria e la data del restauro venne incisa sullo stipite […]

Continua a leggere

Amandola> Chiesa di San Bernardino e Convento dei Cappuccini (XVII°sec.)

Percorrendo via Marconi ad Amandola, raggiungerete la Chiesa di San Bernardino con l’annesso Convento dei Cappuccini. Nel territorio l’Ordine dei Frati Cappuccini era presente fin dal 1540 quando una delibera del Comune sanciva che bisognava accogliergli onorevolmente offrendo loro ospitalità. Il Comune infatti nel 1623 concesse ai frati di stabilirsi in una piccola chiesetta che […]

Continua a leggere
Pagina 2 di 1412345...10...Ultima »