Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Preci> Todiano – Chiesa della Madonna della Porta (XVI°sec.)

Addossata alle mura del borgo di Todiano di Preci, sulla parte sinistra appena varcato l’ingresso, si trova la piccola Chiesa della Madonna della Porta edificata nel 1511. L’interno è a unica navata con copertura a volta e conserva, oltre ad un altare ligneo, una statua della Madonna con Bambino degli inizi del XVI sec., opera […]

Continua a leggere

Preci> Poggio di Croce – Chiesa dell’Annunziata (XIV°sec.)

La Chiesa dell’Annunziata la cui costruzione risale al XIV sec. e che negli anni ha subito notevoli rimaneggiamenti. Edificata in pietra a vista risulta intonacata solo nella parte alta della facciata nella quale si trovano un semplice portale affiancato da due piccole finestre protette da una grata ed un rosone posto sopra. Sul tetto è […]

Continua a leggere

Visso> Chiesa e Convento di San Francesco (XIV°sec.)

La Chiesa ed il Convento di San Francesco, che sorgono sulla omonima piazza di Visso, furono edificati verso la fine del XIV secolo in stile romanico-gotico su quella che era, in origine, una chiesa del 1216 dedicata a San Biagio. Il campanile fu ricavato da una torre difensiva costruita nel XIII secolo. Sulla facciata presenta […]

Continua a leggere

Montefortino> Chiesa della Madonna della Pace (XIII°sec.)

Sulla Strada Comunale per l’Ambro si trova la Chiesa della Madonna della Pace, costruita nel 1265 a ricordo della pace raggiunta tra Montefortino, Amandola e i suoi alleati. Venne in seguito restaurata nel 1632 in occasione della chiusura della controversia tra Montefortino ed Amandola sul possedimento della località Fonte del Faggio. Ora si presenta in […]

Continua a leggere

San Ginesio> Chiesa di San Francesco (XI°sec.)

L’origine della Chiesa di San Francesco che si erge in contrada Capocastello, raggiungibile dopo aver imboccato la via diretta al Colle Ascarano, risale alla metà dell’XI secolo ed in origine era dedicata a San Pietro. Venne retta dai Monaci Benedettini di Santa Maria dell’Isola (oggi trasformata in Monastero). che la cedettero nel 1216 ai Frati […]

Continua a leggere

Arquata del Tronto> Spelonga – Chiesa di Sant’Agata e la Bandiera della Battaglia di Lepanto (XV°sec.)

Il principale e più importante edificio religioso del paese di Spelonga è la Chiesa di Sant’Agata, edificata nella seconda metà del 1400 e situata al centro della piazza dell’abitato. A pianta rettangolare, presenta una facciata molto semplice con un portale in pietra arenaria ed elementi in stile rinascimentale, successivo all’epoca della costruzione della chiesa. Gran […]

Continua a leggere

Acquacanina> Santuario della Madonna del Vallone (XVII°sec.)

A lato della strada principale che attraversa la frazione di Piè di Colle, nel punto in cui forma un gomito si erge, isolato ed incastonata nel verde dei boschi che lo circondano, il Santuario della Madonna del Vallone. Notizie precise in merito alla data in cui venne costruito non ve ne sono ma, come riportato in […]

Continua a leggere

Norcia> Campi – Chiesa della Madonna della Piazza (XIV°sec.)

A poca distanza dalla Chiesa di Sant’Andrea si trova la Chiesa della Madonna della Piazza che venne fondata nel 1351. Essa nel XV sec. era anche chiamata Chiesa di Santa Maria della Misericordia ed aveva annesso un ospedale. Risulta essere addossata alle abitazioni e poco riconoscibile ma il piccolo campanile a vela ne permette la […]

Continua a leggere

Norcia> Chiesa di Santa Rita (XVII°sec.)

Scendendo lungo Via Gioberti e Via Dante, nel centro di Norcia, arriverete in Piazza Garibaldi dove si erge la Chiesa di Santa Rita, chiamata anche Chiesa della Misericordia. Edificata con pietre recuperate da edifici distrutti dai sismi del XVIII sec., si presenta con una facciata terminante a cuspide sotto cui è posto un rosone circolare. […]

Continua a leggere

Norcia> Legogne – Chiesa di Santa Maria Assunta (XVI°sec.)

Nella piccola piazzetta della parte bassa del paese di Legogne si trova la Chiesa di Santa Maria Assunta, accanto alla vecchia porta di ingresso del paese chiamata “da capu”. Notizie precise sulla sua edificazione non se ne hanno ma dallo stile risulta essere un riadattamento di un edificio precedente e presenta speroni settecenteschi inseriti per […]

Continua a leggere

Visso> Croce – Chiesa di Santa Maria delle Grazie (XIII°sec.)

In frazione Croce sorge la Chiesa di Santa Maria delle Grazie, edificata in stile romanico nel corso del XIII secolo. Fino al XVIII secolo la chiesa era dedicata alla Santa Croce ma in quel periodo qui venne trasferita la sede parrocchiale e quindi la chiesa venne intitolata alla Madonna delle Grazie. Presenta una facciata arricchita […]

Continua a leggere

Amandola> Casalicchio – Chiesa della Sacra Famiglia (XVIII°Sec)

Nell’abitato di Casalicchio si trova la piccola Chiesa della Sacra Famiglia che purtroppo non versa in un buon stato di conservazione. Notizie certe sulla sua edificazione non ve ne sono ma si presume che la data 1781, riportata sulla  lapide esposta sopra il portale d’ingresso, rappresenti la sua costruzione. Si  è riusciti a risalire invece […]

Continua a leggere

Norcia> Campi – Chiesa di Sant’Andrea (XIV°sec.)

A ridosso della porta trecentesca d’ingresso della parte alta di Campi, si trova la Chiesa di Sant’Andrea edificata nel XIV sec. Esternamente si presenta con un portico pensile rinascimentale a pianta triangolare e a cinque arcate che fu aggiunto nel XVI sec. dove sono ben visibili e riconoscibili tracce di decorazioni ed affreschi raffiguranti Sant’Andrea, […]

Continua a leggere

Montefortino> Rubbiano – Eremo di San Leonardo (XI°sec.)

L’Eremo di San Leonardo sorge su un vasto pianoro, a 1.128 mt. di altitudine, tra il Monte Sibilla ed il Monte Priora, circondato da una fitta vegetazione di tassi, aceri e faggi. Ricostruito sui resti di quello che era un antico monastero fondato dai seguaci di San Benedetto, l’origine del nome Monte Priora deriva da […]

Continua a leggere
Pagina 2 di 1412345...10...Ultima »