Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Norcia> Agriano – Chiesa di San Vito (X°sec.)

Alle porte del borgo di Agriano, sulla strada che da Norcia conduce a Cascia, si trova la Chiesa di San Vito. I primi documenti che parlano di questo luogo di culto, risalgono circa all’anno 1000 quando divenne, insieme ai terreni circostanti, possedimento dell’Abbazia di Farfa, ubicata in provincia di Rieti, per poi passare nel 1253, […]

Continua a leggere

San Ginesio> Chiesa di San Francesco (XI°sec.)

L’origine della Chiesa di San Francesco che si erge in contrada Capocastello, raggiungibile dopo aver imboccato la via diretta al Colle Ascarano, risale alla metà dell’XI secolo ed in origine era dedicata a San Pietro. Venne retta dai Monaci Benedettini di Santa Maria dell’Isola (oggi trasformata in Monastero). che la cedettero nel 1216 ai Frati […]

Continua a leggere

Amandola> San Lorenzo – Chiesa di San Lorenzo (XV°sec.)

Immersa nella natura sorge la piccola Chiesa di San Lorenzo la cui costruzione risale al XV sec. La chiesa risulta essere citata in un documento del 7 Aprile del 1489 e all’epoca ricadeva sotto la giurisdizione parrocchiale dell’Abbazia dei Santi Vitale e Ruffino. Le incurie del tempo e degli anni e non ultimo il terremoto […]

Continua a leggere

Visso> Macereto – Santuario del Macereto (XIV°sec.)

Il Santuario del Macereto è un complesso religioso che sorge su di un altopiano del versante occidentale dei Monti Sibillini a pochi chilometri da Visso, a circa 1.000 mt. di altitudine sul luogo nel quale, secondo la tradizione, il 12 agosto del 1359 un mulo che trasportava da Ancona al Regno di Napoli un simulacro […]

Continua a leggere

Montemonaco> Tofe – Chiesa di Santa Maria in Casilicchio (XIII°sec.)

A Tofe, possiamo trovare la Chiesa di Santa Maria in Casilicchio del XIII° sec. Durante il Medioevo, Santa Maria in Casilicchio fu sottoposta alla Pieve di Sant’Angelo in Montespino, presso Montefortino a differenza delle chiese di San Giorgio all’Isola e di San Lorenzo in Vallegrascia, che furono possedimenti farfensi. Fin dal Quattrocento ebbe un’importanza notevole […]

Continua a leggere

Preci> Saccovescio – Chiesa di Santo Spes (XIV°sec.)

Poco fuori il centro abitato, in direzione di Borgo di Preci, sorge la Chiesa di Santo Spes, la più antica della frazione e dedicata al fondatore della vita eremitica e monastica che intorno al V sec. si insediò su queste terre e che fondò intorno al 450 un monastero a Campi, vicino a Norcia. La […]

Continua a leggere

Cessapalombo> Valle – Chiesa di San Vito (XVII°sec.)

In località Valle di Cessapalombo, anticamente chiamata Villa Vallis si trova la Chiesa di San Vito. La chiesa risulta essere menzionata la prima volta nella visita pastorale del vescovo Francesco Giusti di Camerino nel 1696. Altre notizie in merito non ve ne sono. Foto dal sito http://www.turismo.cessapalombo.sinp.net

Continua a leggere

Fiordimonte> Taro – Chiesa di San Biagio (XIV°sec.)

La Chiesa di San Biagio che sorge al centro della piccola frazione di Taro e la cui costruzione risale al 1300 circa, ha sostituito quelle che in origine era dedicata a San Michele Arcangelo. Così come altre chiese e cappelle del territorio, la Chiesa di San Biagio dipese per secoli dalla pieve di Bovigliano (oggi […]

Continua a leggere

Montemonaco> Chiesa di San Benedetto (XV°sec.)

Lungo Via Italia a Montemonaco, incontrerete la Chiesa di San Benedetto, addossata alle antiche mura castellane e limitrofa alla Porta San Biagio. Notizie precise sulla sua edificazione originale non ce ne sono ma si sa con certezza che subì un restauro nel 1546 per opera di Guglielmo Lombardo, come da incisione riportata sul portale cuspidato […]

Continua a leggere

Visso> Croce-Orvano Chiesa di Santo Stefano (XIV°sec.)

La Chiesa di Santo Stefano che sorge sulla Strada Comunale Croce-Orvano, venne edificata nel corso del XIV secolo. Al momento non siamo riusciti a trovare maggiori notizie sulla storia della chiesa ma sappiamo solo che nel 1952 subì un intervento restaurativo e che venne in parte ricostruita. Al suo interno sono presenti alcuni affreschi attribuiti […]

Continua a leggere

Fiastra> Fiegni – Santuario del Beato Ugolino (XII°sec.)

Su di un promontorio che nelle antiche scritture era denominato Valle Segge, derivante dal termine seggio o seggiola, per via dello splendido panorama che da qui si poteva e si può tutt’oggi ammirare, si erge con tutta la sua maestosità il Santuario del Beato Ugolino assieme alla canonica ed alla casa colonica che si trovano […]

Continua a leggere
Pagina 13 di 14« Prima...1011121314