Luoghi di Culto nei Monti Sibillini

In questa sezione puoi trovare le Chiese, i Santuari, gli Eremi, i Monasteri ed i Santuari nel territorio dei Monti Sibillini.
La storia, le origini e gli sviluppi dei luoghi di culto che hanno lasciato un ricco patrimonio artistico e religioso in questo fantastico territorio.
La nostra ricerca accurata ci ha permesso di ricostruire il più possibile la storia, ma alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Per motivi di autorizzazioni, non abbiamo voluto inserire appositamente immagini degli interni.

Buone divertimento sui Monti Sibillini !

Ordina risultati: Casuale | A-Z | Più recenti

Castelsantangelo sul Nera> Chiesa di Santo Spirito (XVI°sec.)

La Chiesa di Santo Spirito, situata nella parte bassa di Castelsantangelo sul Nera, venne edificata sull’omonima piazza da cui prende il nome nel 1588, come da incisione scolpita sull’architrave del portale. Presenta una lunga facciata laterale su cui si aprono quattro monofore e due portali, al più piccolo dei quali si accede tramite dei gradini […]

Continua a leggere

Montefortino> Chiesa della Madonna della Pace (XIII°sec.)

Sulla Strada Comunale per l’Ambro si trova la Chiesa della Madonna della Pace, costruita nel 1265 a ricordo della pace raggiunta tra Montefortino, Amandola e i suoi alleati. Venne in seguito restaurata nel 1632 in occasione della chiusura della controversia tra Montefortino ed Amandola sul possedimento della località Fonte del Faggio. Ora si presenta in […]

Continua a leggere

Montemonaco> Tofe – Chiesa di Santa Maria in Casilicchio (XIII°sec.)

A Tofe, possiamo trovare la Chiesa di Santa Maria in Casilicchio del XIII° sec. Durante il Medioevo, Santa Maria in Casilicchio fu sottoposta alla Pieve di Sant’Angelo in Montespino, presso Montefortino a differenza delle chiese di San Giorgio all’Isola e di San Lorenzo in Vallegrascia, che furono possedimenti farfensi. Fin dal Quattrocento ebbe un’importanza notevole […]

Continua a leggere

Amandola> San Lorenzo – Chiesa di San Lorenzo (XV°sec.)

Immersa nella natura sorge la piccola Chiesa di San Lorenzo la cui costruzione risale al XV sec. La chiesa risulta essere citata in un documento del 7 Aprile del 1489 e all’epoca ricadeva sotto la giurisdizione parrocchiale dell’Abbazia dei Santi Vitale e Ruffino. Le incurie del tempo e degli anni e non ultimo il terremoto […]

Continua a leggere

Montefortino> Rubbiano – Chiesa di Santa Croce (XVIII°sec.)

La frazione di Rubbiano, in dialetto locale “lu Fià”, è situata alle pendici del Monte Zampa, immersa in una natura incontaminata, contornata dal Monte Priora ed il Monte Sibilla. In posizione leggermente decentrata rispetto all’abitato sorge la Chiesa di Santa Croce la cui costruzione risale al XVIII secolo. In origine il paese era dotato di […]

Continua a leggere

Fiastra> Fiegni – Santuario del Beato Ugolino (XII°sec.)

Su di un promontorio che nelle antiche scritture era denominato Valle Segge, derivante dal termine seggio o seggiola, per via dello splendido panorama che da qui si poteva e si può tutt’oggi ammirare, si erge con tutta la sua maestosità il Santuario del Beato Ugolino assieme alla canonica ed alla casa colonica che si trovano […]

Continua a leggere

San Ginesio> Chiesa di Santa Maria in Vepretis (XII°sec.)

Non si hanno notizie certe in merito alla costruzione della Chiesa di Santa Maria in Vepretis con l’annesso monastero, di cui si hanno notizie fin dal 1290 ed all’interno del quale oggi ha sede la Residenza Sanitaria per Anziani. Molti furono gli ordine religiosi che si succedettero all’interno del convento, dai monaci cistercensi ai benedettini, […]

Continua a leggere

San Ginesio> Monastero – Santuario di San Liberato (XII°sec.)

Nascosto tra le selve del Monte Ragnolo, a 750 mt. di altitudine, in un luogo dove fede e bellezze naturalistiche si sposano alla perfezione, sorge il Santuario di San Liberato, raggiungibile percorrendo la strada che conduce a Sarnano. Qui già nel 1230 esisteva un romitorio chiamato Eremo di Monte Santa Maria che ospitava i frati […]

Continua a leggere

Amandola> Chiesa di San Francesco (XIV°sec.)

In Largo Leopardi, nel cuore del Comune di Amandola, si trova la Chiesa di San Francesco che venne costruita, come attestato da un documento dell’epoca, tra il 1313 e il 1352 sul sito del primitivo insediamento dei frati francescani del 1215, che in origine si chiamava Santa Maria Sterparia, che aveva annesso anche il convento. […]

Continua a leggere

Acquacanina> Santuario della Madonna del Vallone (XVII°sec.)

A lato della strada principale che attraversa la frazione di Piè di Colle, nel punto in cui forma un gomito si erge, isolato ed incastonata nel verde dei boschi che lo circondano, il Santuario della Madonna del Vallone. Notizie precise in merito alla data in cui venne costruito non ve ne sono ma, come riportato in […]

Continua a leggere

Fiordimonte> Villanova – Chiesa di San Sebastiano (XV°sec.)

In frazione Villanova di Fiordimonte, in posizione seminascosta e sottostrada, sorge la Chiesa di San Sebastiano che venne edificata nel XV secolo. L’edificio in pietra presenta due belle porte di ingresso ad arco e, nell’angolo sud-est è possibile ammirare un piccolo campanile a vela risalente al Sette-Ottocento il cui peso è sostenuto dal grosso muro […]

Continua a leggere

Ussita> Sorbo – Chiesa di Santa Croce (XIX°sec.)

In frazione Sorbo sorge la Chiesa di Santa Croce, la cui costruzione risale al 1860 per iniziativa di tre sacerdoti appartenenti alle famiglie del luogo. La costruzione risulta essere semplice ed elegante con un pregevole portale in travertino del 1500 di ottima fattura con rifiniture lineari che venne tolto da un antico palazzo di Visso […]

Continua a leggere
Pagina 12 di 14« Prima...1011121314