fbpx

Norcia> Palazzo Comunale (XIII°sec.)

Descrizione

Il Palazzo Comunale venne costruito nel XIII sec. e della struttura originaria è rimasto solo il portico con basse e tozze colonne dove un tempo si trovava l’archivio notarile. Ha assunto l’aspetto attuale dopo l’ultima ristrutturazione avvenuta nel 1876 quando sono stati aggiunti la scalinata di ingresso, le due statue in marmo raffiguranti i leoni e la loggia superiore.

Al suo interno si possono visitare la Sala del Consiglio Maggiore, la Sala Sertoriana, o dei Quaranta conservatori della pace, e la Cappella dei Priori al cui interno è custodita in una teca un dente di San Benedetto che viene esposto al pubblico una sola volta all’anno in occasione delle celebrazioni benedettine.

Il reliquiario, costruito nel 1450 dall’artista nursino Giovanni di Mastro Antonio, alto quasi un metro e di rame dorato, si compone di un corpo centrale con pianta esagonale sormontato da una cupola decorata con piccole guglie. Attraverso piccole finestre è possibile scrutarne l’interno ed ammirare la sacra reliquia. Il fusto ed il piede risultano essere decorati con smalti colorati. La Torre Campanaria eretta nel 1713 presenta un grande e bell’orologio sotto cui sono posti stemmi ed un portale archivoltato del 1500 opera del costruttore nursino Antonio Franceso Marinucci.

Info Box

Norcia (PG)
La mia posizione
Ottieni i Percorsi
Share This