fbpx

Norcia> Forsivo – Chiesa di Sant’Apollinare (XVI°sec.)

Descrizione

All’ingresso del paese di Forsivo, si erge la Chiesa di Sant’Apollinare del XVI sec. e si presenta con un portale ad arco acuto ornato a punte di diamante del XIV sec. sormontato da un bel rosone di epoca più recente. Sul lato destro potrete vedere un bel portico a tre arcate sotto cui sono posti dei sedili appoggiati su capitelli trecenteschi ed infine la torre campanaria che venne eretta nel 1892. La chiesa si presenta a unica navata con tre campate a crociera che poggiano su pilastri di colore rosa del XVI sec. Il fonte battesimale in stile gotico è del XVI sec. e si presenta con una vasca ovale coperta da un tempietto ligneo cuspidato.

Nel presbiterio, sulla parete di sinistra, si possono ancora intravedere in una nicchia i resti di un affresco del 1509 di una Madonna in trono con Bambino, San Giacomo maggiore ed altra figura nascosta, opera forse di Giacomo di Giovannofrio. Al suo interno era conservato un grande polittico a cinque scomparti della fine del 1370 dipinto dal pittore senese Luca di Tommè e che oggi è esposto nella Galleria Nazionale di Perugia. Sull’altare mediano del XVI sec. è posta una scultura di una Madonna con Bambino, detta anche “del rilievo”, datata 1531 ed opera di un artista nursino.

Sull’altare di destra merita una citazione una rustica statua lignea del XVI sec. raffigurante Sant’Egidio e proveniente dalla Chiesa di Sant’Egidio posta sulla destra poco prima di entrare in paese in posizione leggermente isolata e di cui non si hanno notizie circa la sua costruzione.

Si sa solo che era “operativa e funzionante” fino al 1997, anno in cui ci fu un terremoto e che ora purtroppo non è più agibile per le gravi lesioni ed i danni subiti.

Info Box

Forsivo di Norcia (PG)
Ottieni i Percorsi
Share This