Norcia> Campi – Eremo della Madonna di Santa Croce (XV°sec.)

Sul sentiero che dalla Chiesa di San Salvatore porta all’Abbazia di Sant’Eutizio nel comune di Preci, ma raggiungibile anche in macchina attraverso una strada non asfaltata, sorge l’Eremo della Madonna di Santa Croce. Si tratta di un edificio risalente al XV sec. completamente edificato in pietra con annessa una piccola chiesa. Un loggiato con arco conduce alla facciata sul quale è posto il portone di ingresso con affianco due finestre protette da inferriate. L’interno a unica navata e con volta a crociera presenta ancora alcune tracce di affreschi raffiguranti i Santi e la Vergine.

Sull’altare vi era collocata una statua lignea alta 65 cm e larga 40, che diede il nome alla chiesa; si trattava di una Madonna seduta in trono che regge con la mano destra una piccola croce e con la sinistra il Bambino, in piedi sulle sua ginocchia e vestito con una tunica rossa intento a leggere il libro sacro.

La statua è sempre stata molto venerata dalla comunità campiana tanto che qui, ogni prima domenica del mese di settembre, si celebra una festa in suo onore.

Share This