Montemonaco> Itinerario da Foce al Laghetto di Palazzo Borghese

Descrizione

Ubicazione: a soli 9 km da Montemonaco (AP)

Lunghezza del Percorso: circa 8,0 km (Andata e Ritorno)

Altitudine: Partenza a mt. 950 s.l.m. Arrivo a mt. 1786 s.l.m.

Difficoltà del percorso: Media.

Durata del Percorso: 3h 30min circa (Andata) + 2h 30 min circa (Ritorno)

Periodo Consigliato: da Aprile a Giugno (per poter ammirare il lago)

Itinerario per il Laghetto di Palazzo Borghese

Itinerario: Alcune centinaia prima di raggiungere l’abitato di Foce di Montemonaco si scorgerà sulla destra una piccola baita con dei tavolini in legno. Qui si trova l’imbocco del sentiero. Incontrerete subito a destra un percorso che risale il fianco della montagna e conduce alla cima di Palazzo Borghese attraverso il fosso Zappacenere; ignoratelo e proseguite dritti percorrendo un’ampia mulattiera che sale attraversando una gola ricoperta da boschi e vegetazione fino ad arrivare ad un punto in cui il tracciato si affievolisce dividendosi in due.

Tenendo la traccia di destra, sempre in salita, si raggiunge il fondo del canalone e, salendo a piccoli tornanti, si rientra ancora nel bosco per poi lasciarlo poco dopo giungendo in vista della parete est di Palazzo Borghese.
Continuando sempre a salire si giungerà al catino glaciale nel quale è possibile ammirare il laghetto posto a 1.786 mt. di altitudine. A questo punto, se si tiene la destra del catino si potrà intercettare il sentiero che proviene da Fonte dell’Acero e che, in pochi minuti, ci porterà all’interno di Palazzo Borghese. Se invece si tiene la sinistra del catino, percorrendo un facile percorso su prato si potrà raggiungere il massiccio di Pian delle Cavalle a quota 1.903 mt.

Per tornare verso Foce, il nostro punto di partenza, prendere il sentiero alla base del monte e, oltrepassato il catino, tenere la sinistra verso Fonte dell’Acero per giungere poi ad un bosco di faggi secolari denominato “La Frondosa”. Usciti da questo seguire il fosso Zappacenere che punta verso il basso tenendo la destra per tornare, in poco tempo, al punto di partenza.

Cenni Storici sul Laghetto di Palazzo Borghese

Il Laghetto di Palazzo Borghese è posto a quota 1.786 mt. di altitudine sotto le pendici rocciose di Monte Palazzo Borghese all’interno di un’ampia conca carsico-glaciale. E’ uno splendido specchio di acqua raggiungibile solo a piedi e visibile esclusivamente tra la primavera e l’inizio dell’estate dopo lo scioglimento delle nevi dei ghiacciai invernali.

Nelle sue acque è ospitato il Chirocefalo della Sibilla (“Chirocephalus Sibyllae”), una specie simile al più famoso Chirocefalo del Marchesoni (Chirocephalus Marchesonii) che si trova nel Lago di Pilato. I pochi giorni di esistenza del Laghetto sono sufficienti affinchè il Chirocephalus Sibyllae (di color grigio e non arancione come l’altro) completi il suo ciclo vitale.

Immagini del percorso tratte da www.trekkingmontiazzurri.com

Immagini del Lago di Luciano Brandimarti

Scarica il Percorso in .Pdf, .Kml, .Gpx e .Zip:

Registrazione

  • Minimum length of 8 characters.
  • È obbligatorio accettare le condizioni sulla privacy per poter procedere con la registrazione. Consulta la nostra privacy policy

Login

Effettua il login per scaricare i File!
Non sei registrato? REGISTRATI ORA.

Accesso utente


SibilliniWeb.it fornisce le tracce GPS dei percorsi in forma gratuita. Potrebbero esserci delle discordanze rispetto al reale percorso pertanto, in nessun caso ci si deve affidare solo ed esclusibamente a dispositivi GPS. Tutte le tratte proposte si sviluppano su percorsi segnalati e/o con tracce evidenti del passaggio. SibilliniWeb.it declina ogni responsabilità per i danni che l’uso di tali dati possono arrecare. In caso di differenze sostanziali, potete segnalarci a mezzo email eventuali variazioni ed allegarci la vostra traccia registrata.
Ogni riproduzione del nostro materiale è consentita solo ed esclusivamente a seguito di richiesta scritta e ricezione di apposita autorizzazione da parte nostra.

Info Box

Foce di Montemonaco (AP)

Share This